Quando il tifo per il 46 è esagerato e… dolcissimo: a Urbino caffè in onore di Valentino Rossi

di 

5 maggio 2016

URBINO – C’e sempre una prima volta nella vita. Il vecchio cronista che verga queste note non avrebbe mai pensato di bere un caffè “targato 46”, invece stamattina lo ha bevuto!

Era anche buono e soprattutto era.. “a gratis”.

E’ accaduto al Sugar caffè, bar di Urbino in via Giro dei Debitori, dove i titolari – i fratelli Giacomo e Giovanni Garbugli (in una delle foto che pubblichiamo sotto, c’è Giovanni con una collaboratrice) – sono tifosissimi sia di Valentino Rossi sia di Luca Marini.

Nel bar, tra i clienti abituali, hanno anche il nonno materno di Valentino – il simpatico Learco Palma, padre di Stefania – e, entrando nel locale, non si può non notare che fa bella mostra una grande foto di Vale insieme a fratellino Luca Marini (insieme ai titolari del bar) con tanto di autografo.

Ebbene in questo bar, alla vigilia del Gran Premio di Jerez, a precisa richiesta dei titolari su chi avrebbe vinto il Gp di Spagna, il vecchio cornista rintronato e pure “fazioso” affermò: “Vincerà uno spagnolo e Vale prenderà paga”.

Come sia andata in gara lo sanno anche i paracarri: Vale ha “strapagato” tutti, vincendo la corsa e siglando sia la pole sia il giro veloce.

Stamattina, alla vigilia del Gp di Le Mans, sfoderando quella “gran faccia di tolla” che mi accompagna da una vita, sono tornato al bar e, come se niente fosse, ho detto: “Non faccio pronostici per la gara di Le Mans, ma avanzo un caffè perché sbagliando tutto sul risultato di Jerez ho portato fortuna”.

A quel punto uno dei due fratelli ha sussurrato all’altro. “Il caffè glielo offriamo ma gli facciamo male…”, precisando stavolta a voce alta: “Caro amico, il caffè te lo offriamo volentieri, anche con la panna e… pure qualcos’altro”.

E, apparecchiata la tazzina sul bancone, ecco che tira fuori un marchingegno, lo avvicina alla tazzina, muove un pomello e magia… sulla panna appare un 46  identico al numero di gara di Vale: “Lo abbiamo fatto per i tanti tifosi di Vale: che fai adesso? Lo bevi?”.

L’ho guardato per qualche secondo quel caffè “griffato” poi, mentre i due se la godevano, me lo sono bevuto.

Confesso: non è stato facile. Ma l’ho bevuto ed era… pure buono.

“Da tempo serviamo ai nostri affezionati clienti – che sappiamo essere tifosi di Vale – il cappuccio dedicato che – va detto – ha riscosso grande successo. Il lunedì dopo la vittoria di Jerez, abbiamo quasi finito il cacao, visto che tutti volevano il cappuccino 46. Adesso, siccome Luca Marini al debutto iridato in Moto2 sta crescendo parecchio, abbiamo già chiesto al nostro artigiano di prepararci anche uno stampo con il numero 10, così al nonno potremmo chiedere: stamattina chi vuoi, Vale o Luca?”.

Una passione davvero esagerata quella dei signori Garbugli nei confronti dei fratelli da corsa, un tifo spontaneo e dolce quello che ti avvolge allo Sugar caffè ma non poteva essere diversamente visto che, sia Valentino sia Luca, sono nati ad Urbino, un  particolare che molti dimenticano.

Questo slideshow richiede JavaScript.

2 Commenti to “Quando il tifo per il 46 è esagerato e… dolcissimo: a Urbino caffè in onore di Valentino Rossi”

  1. Ringo scrive:

    Avrei voluto vedere la faccia del Brusco…. però l ha bevuto!

  2. Marika scrive:

    Ahahhah bellissimo racconto!
    Grazie di aver segnalato questo delizioso SUGAR CAFFE’ di URBINO, città che non dimentichiamo
    affatto sia il luogo di nascita di Vale e di Luca e dato che è abbastanza vicino a Tavullia,
    vorrà dire che qualche volta, dopo la pizza nel famoso Ristorante da Rossi, per il
    caffè-cappuccino (io lo adoro e lo chiamo caffuccino 😉 ci si potrà spostare fino ad Urbino,
    se questo servizio è così speciale, oppure per qualche 1a colazione, chissà …
    ma io lo voglio pagare !!! Ahaha
    e sarà gradevole ed emozionante bere quel caffè, doverosamente fotografato prima!
    Complimenti ai Titolari del SUGAR CAFFE’ , ma devo fare una precisazione:
    il Tifo per Vale NON è MAI esagerato, ma sempre e solo molto condivisibilmente
    APPASSIONATO !!! 😉

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>