Peroni Race a Misano. Reportage di un weekend spettacolare

di 

11 maggio 2016

MISANO ADRATICO – Come Pu24 aveva anticipato nel promo di venerdì, lo scorso week end al Marco Simoncelli di Misano si è disputato il secondo appuntamento dei Campionati organizzati dalla Peroni Race e, come sempre, le gare organizzate dal Peroni Group, dall’alto della sua trentennale esperienza, sono sempre sinonimo di spettacolo. Iniziamo il nostro reportage dall’appuntamento clou ovvero la “3 Ore Endurance” disputata in notturna, con tutto il fascino che le gare di durata hanno, cambio piloti, rifornimenti e le conseguenti strategie che questa tipologia di gare offrono. Allo scoccare della mezzanotte sotto la bandiera a scacchi è transitata la Wolf dell’equipaggio composto da Ivan Bellarosa, pluricampione italiano delle sport, con qualche apparizione in gare internazionali, coadiuvato da Guglielmo Belotti, il duo della scuderia Avelon hanno preceduto di un minuto e ventidue secondi un’altra vettura sport, l’italiana Tatuus PY pilotata dagli esperti Vito Rinaldi e Marco Biffis . Sotto i fuochi d’artificio che hanno salutato l’arrivo della “3 Ore”, hanno conquistato il gradino più basso del podio l’equipaggio turco composto da Biter – Kocabiybik- Ayhan che con la loro B.M.W Z4 ex ufficiale hanno compiuto una bella gara concludendo nel giro dei vincitori. Peccato per il ritiro dell’altra Wolf del fortissimo trio composto dal bolognese Davide Amaduzzi, che vanta esperienze anche oltre oceano con le Stock Car, dal veterano Edo Varini e da Gianmaria Gabbiani, figlio dell’ex pilota di F.1 Beppe, anche lui con esperienze internazionali Le Mans compresa. Domenica lo spettacolo è continuato con le altre undici categorie che compongono il plateau dei Campionati e Trofei della Peroni Race, ci vorrebbe uno spazio enorme per descriverle tutte, anche perché quasi tutte divise in gara 1 e 2. Segnaliamo la Coppa Italia “GT Cup” dominata in entrambe le manche dal sammarinese Stefano Valli con la stupenda B.M.W. Z4, l’ex campione italiano ha regolato le velocissime Porsche 997 GTR3 della Autorlando Sport di Maurizio Fondi e Luciano Tarabini. Degna di nota anche la gara dell’avvincente e affascinante Campionato Italiano Autostoriche con ben 34 auto partenti, dopo un’ora il podio ha visto un monopolio Porsche, con Massimo Guerra ( 934 K3), che ha preceduto le due 930 di Stoccarda di Ronconi-Gulinelli e la turbo di Mario Massaglia. Lotus Cup, Alfa Revival , Coppa RS Clio, B.M.W. Cup, Blu France Race, Coppa Italia Turismo, Clio Cup, Alfa Race e Mitjet hanno completato la full immersion del Santamonica. Per gli appassionati e per chi vuole “entrare” nel mondo dei Campionati Peroni Race consigliamo di consultare il sito ed il canale Youtube del Gruppo Peroni.  Di seguito alcuni scatti del weekend realizzati da Aldo Iacucci:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>