Amaolo saluta la Vis: “Mi dispiace, ma per motivi personali devo farlo”

di 

12 maggio 2016

Vis Pesaro-Monticelli Daniele Amaolo

Daniele Amaolo

PESARO – Daniele Amaolo non è più l’allenatore della Vis. Una notizia inaspettata che si è materializzata oggi pomeriggio, dopo che il tecnico sangiorgese ha comunicato alla società la sua impossibilità ad andare avanti nell’avventura pesarese. “Motivi personali – si è limitato a dire non senza rammarico. A Pesaro sono stato benissimo ma la Vis merita un allenatore che non arrivi ad agosto inoltrato. Mi dispiace ma una scelta andava fatta”.

Alla base della decisione del tecnico sangiorgese la sua attività estiva di gestore di uno stabilimento balneare con chalet e pensione. A Jesi e Recanati, da ultimo, era riuscito a conciliarla con il calcio, stavolta no perché è subentrata un’altra problematica di natura lavorativa.

Daniele Amaolo lascia la Vis dopo un girone di ritorno super da 28 punti, che hanno fatto risalire i pesaresi dal penultimo all’11esimo posto. A lui gli auguri di pu24.it, sperando che possa esserci un ripensamento.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>