Dolcini Dressing Arte: omaggio allo scultore pesarese Gianni Gentiletti

PESARO – Dolcini Dressing propone, negli spazi dell’omonimo negozio di abbigliamento di via Pedrotti a Pesaro, la mostra dedicata allo scultore Gianni Gentiletti. A sei anni dalla scomparsa dell’artista pesarese avvenuta nel maggio 2010, l’Associazione Dolcini Dressing Arte gli dedica un omaggio collocando alcune opere nelle vetrine e all’interno del negozio.

Nicola Dolcini e Ilaria Gentiletti

Nicola Dolcini e Ilaria Gentiletti

“Abbiamo scelto delle sculture molto rappresentative del percorso artistico di mio padre – ha dichiarato Ilaria Gentiletti – le forme zoomorfe, le piramidi, le  stele e i trittici, custodi di antiche memorie del mediterraneo”.

La mostra che proseguirà fino a fine agosto è accompagnata dal catalogo antologico delle opere dello scultore. Ilaria Gentiletti e Nicola Dolcini stanno elaborando un progetto per  realizzare una serata che potrebbe avere il suo epilogo in una sfilata di moda in cui gli abiti del Dolcini Dressing saranno abbinati ai gioielli scultura realizzati da Gentiletti che è stato anche insegnante di  sbalzo e cesello all’Istituto Statale d’Arte Mengaroni di Pesaro. Questa iniziativa conferma come  moda, cultura e bellezza possano dialogare insieme e rendere più attraente e interessante una passeggiata tra le vetrine dei negozi della nostra città.

“Dopo diverse mostre di artisti pesaresi che si esprimono con la pittura – ha detto Nicola Dolcini, titolare del negozio Dolcini Dressing – mi sembrava giusto dedicare  la prima mostra di scultura a Gianni Gentiletti,  grande artista ma soprattutto amico di famiglia”.  Nella vetrina tra le opere di Gentiletti spicca una bella fotografia che lo ritrae mentre colloca una sua scultura  sulla spiaggia di baia Flaminia. Nel cielo della fotografia campeggia la dedica  amicale e scherzosa di un maestro della scultura, Arnaldo Pomodoro, in data 18 giugno 2005.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>