A Fano (26-28 maggio) le finali nazionali studentesche di rugby

di 

23 maggio 2016

FANO – Sarà per tre giorni capitale italiana del Rugby la città di Fano che dal 26 al 28 maggio ospiterà le FASI FINALI NAZIONALI dei CAMPIONATI STUDENTESCHI.

La città della Fortuna, e più precisamente l’Asd Fano Rugby, è stata scelta dalla Federazione Italiana Rugby e dal Miur (Ministero Istruzione Università e Ricerca) per collaborare alla logistica di una competizione che coinvolgerà un totale di 700 studenti tra i 14 e i 16 anni che durante l’anno hanno partecipato ad un progetto che, nella sola città di Fano e dintorni, ha coinvolto oltre 2mila ragazzi in rappresentanza delle scuole Nuti, Padalino, Gandiglio e Faà di Bruno di Marotta (progetto “Insieme in Meta”) e che ha avuto il suo clou nelle scorse settimane ad Ancona.

Quattro le categorie che si fronteggeranno: Under 14 maschile e femminile e Under 16 maschile e femminile, un totale di circa 60 squadre provenienti da tutta Italia che per tre giorni “invaderanno” il Circuito Ciclistico Marconi (zona Trave), la pista d’atletica Zengarini, il campo di Calcio a 11 di via Frusaglia e il campo sportivo della società di baseball.

Soddisfazione da parte dell’Asd Fano Rugby per esser stati scelti dal Miur e dalla Federazione per organizzare la parte logistica di quelli che, un tempo, erano i Giochi della Gioventù: “Ci stiamo impegnando da giorni per far si che tutto si svolga per il meglio – dice Simone Spinaci, responsabile dell’Asd fanese – per tre giorni Fano sarà ‘presa d’assalto’ da centinaia di studenti con la passione del rugby, una bella vetrina per il nostro sport e per la nostra città”.

campionati-scuole-fano (1)Come consuetudine in queste occasioni, doverosi sono i ringraziamenti: “In primis – sottolinea Spinaci – al Miur e alla Fir, poi al Comune di Fano e all’Assessorato allo Sport per aver patrocinato l’intera kermesse, infine, ma non certo per ultime in ordine d’importanza, a tutte le associazioni che per la durata dell’evento metteranno a disposizione i loro impianti: l’Atletica Avis Fano, l’Alma Juventus Fano ciclismo, l’A.f.a.c., la Scuola Calcio Fanella e l’Asd Fano Baseball”.

Alle fasi finali nazionali dei campionati studenteschi, a rappresentare la Regione Marche ci sarà l’istituto agrario Cecchi di Pesaro (vincitrice delle fasi regionali), squadra in cui militano rappresentanti dell’Asd Pesaro Rugby e dell’Asd Fano Rugby.

La tre giorni si aprirà giovedì sera con la cerimonia d’inaugurazione cui presenzieranno varie autorità tra cui Michelangela Ionna, coordinatrice regionale per l’educazione fisica del Miur e Tullio Rosolen, responsabile del settore scuola della Federazione Italiana Rugby, ente che per l’ennesima volta ha voluto premiare l’asd fanese del riconfermato patron Francesco Livi, per il lavoro che svolge da anni in favore dei giovani e del mondo studentesco.

Il “fischio d’inizio” delle gare è previsto per venerdì mattina con finali in programma per sabato cui seguirà la ricca cerimonia delle premiazio

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>