‘Bocelli and Zanetti Night’, Ricci: «Con orchestra Rossini e coro San Carlo città della musica protagonista»

di 

26 maggio 2016

PESARO – «Congratulazioni all’orchestra sinfonica Rossini e al coro San Carlo: grazie a loro anche Pesaro, città della musica, è stata ambasciatrice di bellezza e solidarietà in un evento che ora risuonerà in tutto il mondo». Lo dice Matteo Ricci dopo la ‘Bocelli and Zanetti Night’ di Milano, iniziativa benefica promossa all’Open Air Theatre dell’Expo dal tenore toscano e dal vicepresidente dell’Inter per sostenere l’educazione. Il concerto, che verrà trasmesso stasera da Canale 5, ha unito big della musica e campioni dello sport: tra gli altri Pelé, Claudio Ranieri, Josè Mourinho, Paolo Maldini, Clarence Seedorf ma anche Gianna Nannini, Il Volo, Skin, Francesco Renga, Alessandra Amoroso, Roberto Vecchioni. La compagine presieduta da Saul Salucci è partita con le pagine pop, guidata da Carlo Bernini. Poi, diretta dal leggendario Zubin Metha, la virata sull’operistica con le emozioni di Bocelli: dal ‘Brindisi’ della Traviata verdiana al ‘Nessun Dorma’ della Turandot di Puccini: «Una serata magica», il commento del sindaco, presente in platea. «Metha ha fatto i complimenti all’orchestra. E di sua iniziativa ha indossato, alla prova generale, la maglietta ufficiale dell’Osr raffigurante il Cigno, scatenando il boato dei professori. Da uno dei più grandi un ulteriore riconoscimento per la città della musica e i suoi protagonisti, in vista del 150esimo di Rossini», conclude Ricci.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>