A Candelara un magico amarcord: la quinta elementare del 1968-’69 si ritrova dopo quasi mezzo secolo

di 

28 maggio 2016

CANDELARA – Rivedersi dopo quasi mezzo secolo. Ritrovarsi uomini dopo che ci si era lasciati bambini sui banchi di scuola, con mille sogni materializzatisi e altrettanti, com’è normale che sia, andati in fumo. E’ accaduto ieri sera a Candelara, alla Grotta delle Candele, dove si è ritrovata la quinta elementare dell’anno scolastico 1968-1969. “Un’emozione unica” hanno raccontato i partecipanti, che hanno riservato un pensiero speciale a Lorena Renili e Daniele  Patrignani, volati in cielo prematuramente.

Erano presenti Claudio Bartoli, Umberto Del Pivo, Egiziano Giorgini, Paolo Lucchetta, Alberto Marchionni, Gianfranco Montesi, Marcello Pasqualini, Lorella Bianchi, Paola Corsini, Tiziana Iacomucci, Valeria  Martellini, Loretta Montesi, Rosanna Pedini, Milena Renili, Loredana Scatassa e Patrizia Urbinati, che hanno rivolto un saluto a Giorgio Del Baldo, Marcello Roscetti, Marinella Pontellini e Umbertina Simoncini che non sono potuti essere della serata. Immancabili la maestra Claudia Cicolella e la mitica bidella Renzina Pianosi, per un amarcord denso di significati.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>