La Festa dei Popoli per il 2016 diventa “Sconfinando”

di 

30 maggio 2016

PESARO – Inizia martedì 7 giugno la Festa dei popoli che per questa edizione 2016 è stata rinominata Sconfinando. L’evento, con il patrocinio del comune di Pesaro, è organizzato dall’Associazione Festa dei Popoli, con il sostegno e la collaborazione di Centro Italiano di Solidarietà Pesaro (Ceis) e Centro Servizi per il Volontariato. Festa dei Popoli si svolge a Pesaro e Fano e propone un ricco programma.

Martedì 7 giugno, nel portico della biblioteca San Giovanni (via Passeri, Pesaro), è in programma, alle 21, l’incontro dal titolo “Europa e diritto d’asilo: Quale futuro ci attende?”. Intervengono Simona Calcagnini, rappresentante EASO (Agenzia Europea di Supporto per l’Asilo) e Vincenzo Varagona giornalista RAI. Precede l’appuntamento un aperitivo alle 19.30 a cura di cucina etnica Masala.

P1280030okSabato 11 giugno, alla sala don Benzi della parrocchia Santa Famiglia di Fano (viale Antonio Guarnieri 11), si svolge “Facciamo Iftar insieme!” una serata dedicata alla cultura musulmana per condividere il pasto al tramonto del sole, l’iftar, in occasione del mese del Ramadan. Domenica 12 giugno infine si fa “Festa” in piazzale della Libertà (Pesaro) dalle 17 con area bimbi, mostre, stand, danze popolari, laboratori per adulti e bambini e sapori da tutto il mondo.

Il tavolo che organizza la Festa dei popoli è composto da:

Associazione Festa Dei Popoli, Agesci, Amnesty International, Associazione Moldavo – Rumena A.C.E. Integra, Associazione Peruviana Danze Jalsuri, Associazione Peruviana A.P.P.I. , Associazione Peruviana “Incas Perù”, Associazione Città della Gioia, Associazione Cittadini Senegalesi di Fano, Associazione Italo Bulgara in Abruzzo, Associazione Reciproca, Associazione Interculturale Pesaro A.I.P. , Associazione Comunità Ucraina Marche, Associazione Nuovo Orizzonte, Filosofiaconibambini, Forum per l’Immigrazione Comune di Fano, Bottega del Mondo, Caritas Diocesana di Pesaro, Fondazione Migrantes, Masala – cucina etnica, La Dacia – cucina etnica, Missionari Comboniani, Scout Cngei, Sala della Pace – Caritas Fano

Collaborano anche rappresentanti e volontari di Argentina, Benin, Brasile, Bulgaria, Camerun, Colombia, Costa d’Avorio, Ecuador, Ghana, Giappone, Italia, Marocco, Perú, Repubblica Democratica del Congo, Senegal, Sri Lanka, Tunisia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>