La visita a Mondolfo e Marotta del viceministro Nencini: “Massimo impegno per l’aeroporto di Fano”

di 

3 giugno 2016

Il viceministro Nencini

Il viceministro Nencini

MONDOLFO – Visita lampo questa mattina del viceministro alle Infrastrutture e Trasporti Riccardo Nencini, che ha deciso di salutare i candidati del Partito Socialista alle prossime elezioni amministrative che si terranno domenica 5 giugno, Alvise Carloni ed Anteo Bonaccorsi.

“Una visita – ha detto Nencini – per esprimere tutto il mio sostegno ai candidati del Partito Socialista e all’intera coalizione “Unica”. Sono particolarmente vicino ed attento alle problematiche della Regione Marche ed in particolare ribadisco il mio impegno per il prolungamento della complanare con Fano, uno degli obiettivi che il vicesindaco di Mondolfo Alvise Carloni ha portato avanti con tenacia senza dimenticare l’importanza della protezione dell’abitato”.

Insieme al viceministro c’erano anche il consigliere regionale Boris Rapa, il sindaco di Fano Massimo Seri,  il vicesegretario regionale Psi Paolo Caporelli ed il segretario provinciale Psi Gaetano Vergari.

Da sinistra il sindaco di Fano Massimo Seri, il viceministro Riccardo Nencini, il segretario generale della Camera di Commercio Fabrizio Schiavoni

Da sinistra il sindaco di Fano Massimo Seri, il viceministro Riccardo Nencini, il segretario generale della Camera di Commercio Fabrizio Schiavoni

In occasione della presenza nelle Marche del viceministro alle Infrastrutture e Trasporti, Riccardo Nencini, si è svolto un breve incontro a Mondolfo cui hanno preso parte il sindaco di Fano Massimo Seri, e, per la Camera di Commercio, il segretario generale Fabrizio Schiavoni.

Il sindaco ha rappresentato la situazione dell’aeroporto di Fano e di tutte sue potenzialità per incentivo alle attività economiche dirette e all’indotto.

Il vice ministro Nencini ha immediatamente chiamato il direttore generale dell’Enac, Alessio Quaranta, fissando con lui un appuntamento a Roma presso Enac che avverrà a breve.

Il presidente Drudi, informato dell’esito dell’incontro, ha ribadito il forte e convinto impegno della camera di commercio per lo scalo aeroportuale fanese e per la sua pista in asfalto, che ha come finalità lo sviluppo economico del territorio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>