La Buona Scuola diventa Campo Pratica – Attrezzeria Esperienziale. Una innovativa opportunità di Alternanza Scuola-Lavoro

di 

6 giugno 2016

PESARO – “Campo Pratica, Attrezzeria Esperienziale” è ideato e sviluppato dall’assessorato alla Crescita e Pari Opportunità del comune di Pesaro insieme all’Agenzia per l’Innovazione ed è uno strumento nato da una riflessione “l’esperienza pratica sul campo è fuor di ogni dubbio il modo migliore per imparare un mestiere”.

L’obiettivo principale è semplificare le procedure di applicazione dell’Istituto “Alternanza scuola-lavoro” previsto e rinnovato dalla legge della “Buona Scuola” (L. n. 107 del 13 luglio 2015) e dalle relative Linee Guida dell’ottobre 2015.

La scelta del comune di Pesaro è stata infatti quella di mettere al centro lo studente ed offrire a tutti i soggetti coinvolti (istituti scolastici di 2° grado, ideatori e promotori di iniziative e manifestazioni per il comune, e studenti e docenti tutor dell’ultimo triennio degli istituti secondari) un’attrezzeria esperienziale in grado di rendere snella ed agevole la procedura di assegnazione tirocini. Questi ultimi infatti sono scelti in base alle caratteristiche e peculiarità che ciascuno degli studenti inserisce nel database.

1 (18)Infatti, con “Campo Pratica” non sono più gli organizzatori di eventi a reclutare i collaboratori ma i ragazzi stessi a candidarsi compilando una scheda nella quale possono indicare attitudini, aspettative, periodi di disponibilità, area di interesse ecc..

E’ poi l’Accordo di rete (approvato con Delibera di Giunta comunale 77 del 24/5/2016) fra il comune di Pesaro e tutti gli istituti secondari statali di 2° grado della città a prevedere tirocini per le classi terze, quarte e quinte nell’ambito di progetti, iniziative ed eventi del comune di Pesaro negli ambiti della cultura, turismo, sport, ambiente, servizi sociali, etc,.

“Campo Pratica, Attrezzeria Esperienziale” integra, quindi, il programma didattico degli specifici percorsi scolastici, dando ad ogni studente la possibilità di sperimentare le proprie attitudini personali nell’ambito di contesti professionali reali, e non di simulazioni, scelti tra i più importanti progetti realizzati nel nostro territorio.

Facendo “pratica sul campo” infatti, non solo si impara dal punto di vista operativo, ma già il solo osservare i professionisti all’opera, fin dalla progettazione dell’evento, sentendosi parte della macchina organizzativa è, a tutti gli effetti, il miglior modo di iniziare ad approcciarsi al mondo del “lavoro vero”.

Questo avviene poi nell’ambito di progetti, eventi ed iniziative culturali, turistiche, di spettacolo, sociali e sportive. Diventa dunque un formidabile momento formativo mirato alla specifica area professionale nella quale si è impegnati con gli studi e nello stesso tempo, per la necessità di interagire e relazionarsi con gli altri, importante in generale per la crescita del giovane. “Campo Pratica, Attrezzeria Esperienziale” inoltre, si sposa perfettamente con l’obiettivo dell’Amministrazione di rafforzare il rapporto di collaborazione tra città, istituti scolastici, università e imprese.

 

3 (11)Il progetto è stato sviluppato grazie a scambi ed incontri tra l’assessore alla Crescita Giuliana Ceccarelli, la dirigente dell’UST, Marcella Tinazzi, e i dirigenti dcolastici che fanno parte del gruppo operativo per l’Alternanza c/o l’UST: Anna Maria Gennari, Riccardo Rossini e Roberto Franca.

Le tappe sono state:

-La condivisione di tutto il percorso con i dirigenti scolastici e gli insegnanti referenti di Alternanza Scuola-Lavoro degli istituti secondari di secondo grado del comune di Pesaro (Licei, Istituti Tecnici e Professionali)

  • 21 presentazioni agli studenti degli istituti (più di 1000 studenti incontrati)
  • da aprile ad oggi 213 studenti si sono iscritti nella form on line (http://bit.ly/campo-pratica) per oltre 50.000 ore di tirocini da assegnare
  • È stato realizzato d un kit promo (locandine e strumenti web) inviato alle scuole

– Sono stati ideati 47 progetti/eventi di accoglienza rivolti a studenti per 9 servizi comunali (cultura, turismo, sport, servizi educativi, sociali, sviluppo ed opportunità, ambiente, nuove opere, demografici e informatizzazione, manutenzione e viabilità, etc…) e sono circa 220 gli studenti richiesti.

– Sono stati individuati gli studenti e composti gli staff per i seguenti sei “eventi pilota”:

* Mezzanotte Bianca dei Bambini, 17-18 giugno 2016

* PesaroDocFest, 24-25-26 giugno 2016

E’ in fase di avvio in questi giorni la ricerca di nominativi e la composizione degli staff di studenti per gli eventi:

* Notte Rosa, 1° luglio 2016

* Coppa Davis, 15-17 luglio 2016

* Il Palio dei Bracieri, 27-31 luglio 2016

* Candele sotto le stelle, 10 agosto 2016

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>