Concluso “Adotta l’Autore”, Alessandra Cappiello e Veronica Santori vincitrici del “Word Slam 4.51”

di 

7 giugno 2016

PESARO – Il “Word Slam 4.51” al Gra’ di Pesaro (a cui ha partecipato come ospite d’onore lo scrittore Antonio Ferrara, premio Andersen 2012) e l’incontro con la scrittrice Anna Cerasoli alla libreria “Le foglie d’oro” hanno concluso i due intensi mesi del festival “Adotta l’Autore”, che ha visto 26 scrittori arrivare nella provincia di Pesaro e Urbino, a Senigallia e a Cervia per incontrare personalmente gli studenti (circa 8mila in tutto il territorio, facenti parte di 23 istituti scolastici) che nel corso dell’anno li hanno “adottatati”.

Uno degli incontri con lo scrittore Antonio Ferrara

Uno degli incontri con lo scrittore Antonio Ferrara

Fittissimo il calendario di iniziative che ha caratterizzato il festival, progettato e organizzato dall’associazione culturale “Le foglie d’oro” di Pesaro con vari patrocini e collaborazioni ed il coinvolgimento di 23 Comuni: dall’incontro con Bruno Berni, traduttore dal danese all’italiano dell’opera integrale di H.C. Andersen, all’appuntamento al Teatro Sperimentale con lo scrittore Antonio Nicaso (che ha parlato agli studenti di legalità e impegno contro la criminalità), dal corso di scrittura creativa “per emozioni” tenuto da Antonio Ferrara, all’incontro-spettacolo di Luigi dal Cin nel cortile dei Musei civici di Pesaro, dai tanti laboratori con illustratori e scrittori fino ai due “Word slam 4.51” al Birracruda di Villa Fastiggi e al Gra’ di Pesaro, dove adulti e bambini hanno letto loro scritti inediti o declamato versi e racconti di altri autori, nel tempo massimo di 4,51 minuti, votati dal pubblico. Vincitrici ex aequo dell’ultima gara sono state Alessandra Cappiello di Montemaggiore al Metauro e la giovanissima Veronica Santori, 11 anni, di Pesaro. Particolarmente interessanti, sempre nell’ambito di “Adotta l’autore”, gli incontri serali “Metti una sera uno scrittore”, che hanno consentito ad insegnanti, genitori ed educatori di conoscere gli autori, così da poter aiutare i propri alunni e figli nella scelta dei libri

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>