Comincia venerdì da Peglio con lo scrittore Massimo Fini la 20esima edizione di Ville e Castella

di 

8 giugno 2016

 

Peglio

Peglio

PEGLIO – Parte da Peglio, venerdì 10 giugno, il Festival Ville & Castella, attesissimo appuntamento alla sua XX edizione, promosso dall’omonima associazione con la direzione artistica di Nino Finauri e Paolo Frigerio e con i patrocini della Regione Marche, della Provincia di Pesaro e Urbino e di vari Comuni. Nel centro storico di Peglio, alle ore 18.30, lo scrittore e giornalista Massimo Fini si soffermerà sul tema “Cosa nasconde il falso mito della modernità occidentale?”. Alle ore 20.30 cena servita da “Casa Tintoria”, mentre alle ore 21.45 spazio al teatro con “La nave dei folli”, di e con Davide Filippi (produzione Quartz Teatro Bolzano), dove gli spettatori diventeranno i compagni di manicomio del protagonista, per dipanare in modo originale un vero dilemma: chi sono i folli, noi o loro? E cos’è follia? E la normalità? (in caso di maltempo le iniziative si terranno nella sala congressi del Comune di Peglio).

Sabato 11 giugno il Festival si sposta ad Isola del Piano, più precisamente al Monastero di Montebello per assistere alle ore 18.30 alla conferenza di Alex Zanotelli, missionario comboniano, dal titolo “In un mondo globalizzato non ci si salva mai da soli”. Alle ore 20.30 cena servita da Locanda Girolomoni, per poi lasciare spazio, alle ore 21.45, al concerto della band “La Tresca”: 16 anni di palchi, 5 dischi, 450 concerti per il longevo gruppo composto da Stefano Berardi (voce, chitarra, bouzuki), Carlo Campello (basso, voce), Simone Possieri (batteria), Christian Arlecchino (violino), Roberto Chiovelli (flauti) e Fabrizio Virgili (fisarmonica).

Domenica 12 giugno, sempre al Monastero di Montebello, è prevista alle ore 18.30 la conferenza dello psicoterapeuta Renato Palma su “Cos’è la democrazia affettiva. Nuovo approccio alle pratiche di relazione”. Al centro, una ridefinizione delle relazioni umane, per una equità emozionale e sociale. Alle ore 20.30 cena servita da Locanda Girolomoni e, alle ore 21.45, appuntamento col teatro civile dove Stefano Lucarelli proporrà “Terracotta”, un monologo che sa essere al tempo stesso leggero ed impegnato, costruttivo e divertente. Gli appuntamenti sono ad offerta libera. Per maggiori informazioni: www.villecastella.it; info e prenotazioni: cell. 389.177.1037

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>