Domenica convegno promosso da Confartigianato su “Omicidio Stradale e Lesioni Personali Gravi”

di 

8 giugno 2016

PESARO – Confartigianato Trasporti e Confartigianato organizzano per domenica 12 Giugno dalle 9 Presso Sala Ristorazione Bar al Parco TIR Via del Vallo Pesaro un convegno di formazione ed informazione sulla sicurezza stradale: Relatore d’eccezione sarà il Dott. BALDUINO SIMONE Direttore Generale della Polizia di Stato a riposo e Docente Universitario presso l’Università degli Studi di Urbino. La  legge n°41 del 23 marzo 2016  ha introdotto in Italia i reati di omicidio stradale e lesioni personali stradali in conseguenza di incidente stradale.

Per attuare e coordinare questa nuova disciplina sono stati modificati il Codice della strada, il Codice penale, introducendo anche nuovi articoli (589-bis, 589-ter, 590-bis, 590-ter, 590-quater, 590-quinques) e il Codice di procedura penale e sono state previste sanzioni (pene detentive, sospensioni e revoche patenti) molto severe soprattutto se conseguenti a guida in condizioni psicofisiche alterate (per alcol o droga) o a violazioni al CDS ritenute particolarmente gravi. L’omicidio stradale, alcuni arresti si sono già registrati nelle Marche, verte in maniera chiara su una serie di condizioni che possono essere le principali cause dell’incidente, come la violazione delle norme del CdS, la guida in stato di ebbrezza alcolica o di alterazione psico-fisica conseguente all’assunzione di sostanze stupefacenti. Con le nuove norme sono state inasprite le sanzioni previste per gli incidenti stradali, si rischiano sino a 12 anni di carcere e sino a 30 anni di sospensione della patente. Al di là dei casi più eclatanti le situazioni più ‘comuni’ possono comportare sospensione della patente per 5 anni e pene detentive dai 5 ai 12 anni. Per Confartigianato, conoscere le novità è importante per tutti, ma in particolare per chi vede nella patente il proprio strumento di lavoro.

Per questi motivi la Confartigianato e Confartigianato Trasporti hanno organizzato un incontro rivolto ai titolari ed ai loro conducenti professionali al fine di approfondire e valutare la portata di tale provvedimento sulla categoria dell’autotrasporto e sulle imprese più in generale.

A  tutti gli intervenuti verranno consegnati gli attestati di partecipazione che permettono ai titolari d’impresa di adempiere agli obblighi di  informazione, sui loro dipendenti, previsti dall’art. 37 dlgs 81/2008 per ciò che riguarda le materie oggetto del seminario. Per l’occasione verrà distribuita gratuitamente una pubblicazione sulle nuove norme.

L’iniziativa è stata patrocinata dalla Camera di Commercio, dalla Provincia di Pesaro e Urbino, dal comune di Pesaro e dal comando della Polizia Stradale delle Marche sempre impegnata nel sostenere iniziative di informazione verso i conducenti degli autoveicoli onde migliorare la sicurezza stradale.   I veicoli commerciali ed industriali circolanti, con altrettanti conducenti, operanti nella provincia di Pesaro sono 31.134 di questi ben 26.571 hanno un ptt fino a 3,5t. su un totale regionale di ben 116.163 veicoli; quindi un esercito di persone che per svolgere il proprio lavoro tutti i giorni circolano sulle ns. strade ed autostrade. Confartigianato invita quanti sono interessati a compilare ed inviare la scheda di adesione cosi da organizzare al meglio l’evento e di poter predisporre gli attestati di partecipazione per quanti interverranno all’incontro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>