I 9 sindaci neoeletti ricevuti in Provincia da Tagliolini: “Benvenuti nella casa dei Comuni”

di 

15 giugno 2016

Tagliolini con i 9 nuovi sindaci

Tagliolini con i 9 nuovi sindaci

PESARO – Il presidente della Provincia Daniele Tagliolini ha incontrato questa mattina i 9 nuovi sindaci eletti nel territorio provinciale (Nicola Barbieri di Mondolfo, Stefano Bacchiocchi di Orciano di Pesaro, Gabriele Bonci di Fossombrone, Bruno Ciucci di Sassofeltrio, Emanuele Feduzi di Fermignano, Filippo Gasperi di Gradara, Omar Lavanna di Mercatino Conca, Claudio Patregnani di Barchi e Mirco Zenobi di Mondavio).

“Ci tenevo a farvi un saluto istituzionale – ha detto Daniele Tagliolini – e a spiegarvi che la Provincia, nel suo nuovo ruolo di ente di area vasta, è la ‘casa dei Comuni’ ed intende dialogare sempre più con i sindaci per creare un valore aggiunto al territorio. Il confronto tra amministrazioni è fondamentale, può portare risultati importanti ed il nostro ente può offrire un supporto ai Comuni con una serie di servizi tecnico – amministrativi. Le nostre competenze sono ridotte rispetto al passato, ma la Provincia non è affatto chiusa, ci occupiamo di 1400 km di strade, 34 istituti scolastici superiori che ospitano 15mila studenti, abbiamo funzioni relative alla pianificazione urbanistica e all’ambiente, in particolare emissioni in atmosfera ed energia. Su tutti questi temi è importante confrontarsi per problematiche e progettualità”.

Il presidente della Provincia si è poi soffermato su uno dei problemi più sentiti dai sindaci e dai cittadini, quello della manutenzione delle strade. “Non possiamo né vogliamo arrenderci di fronte alla mancanza di risorse. Purtroppo non è più come in passato, quando la Provincia aveva risorse supplementari per investimenti. Lo scorso anno ci siamo trovati a dover gestire 1400 km di strade con 358mila euro, quando il parametro ottimale sarebbero 10mila euro a km, quindi 14 milioni di euro. Quest’anno, con grande sforzo, siamo riusciti a stanziare 180mila euro per lo sfalcio erba lungo le strade provinciali ed i lavori, escluse le strade ex Anas, dovrebbero essere completati a metà luglio su tutto il territorio”.

I sindaci Omar Lavanna e Nicola Barbieri, che fanno anche parte del consiglio provinciale, hanno evidenziato la loro disponibilità ad essere un punto di riferimento per gli altri primi cittadini nei rapporti con la Provincia. A tutti il presidente Tagliolini ha consegnato una spilla istituzionale con il logo dell’ente, facendo gli auguri di buon lavoro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>