Tra Peppa Pig, fischi, arpe, Rossini, Mozart, Bach e Satie: S. Cecilia Kids approda alla 1/2 Notte Bianca dei Bambini

di 

15 giugno 2016

PESARO – Se il giorno di Santa Cecilia è la festa della Musica, la ½ Notte Bianca dei Bambini è senza dubbio la festa dei più piccoli. Visto il grande successo riscontrato anche tra i giovanissimi il Comune di Pesaro – ideatore del progetto nato a novembre 2014, curato da Marco Mancoboni ed “E Lucevan le Stelle Music”, in collaborazione con Amat – ha pensato a una versione a misura di bambino, dove gli adulti potranno entrare solo se accompagnati dai piccoli. Sarà quindi “Santa Cecilia Kids” a inaugurare sabato 18 giugno, la seconda giornata della “1/2 Notte Bianca dei Bambini” 2016 (rileggi qua).

“Continuiamo a crescere nel segno di città della musica – sottolinea Daniele Vimini, assessore alla Bellezza e Vivacità di Pesaro -. Quest’anno, con il tema ‘Play’ sport e musica e con Santa Cecilia Kids celebreremo l’arte dei suoni in ogni angolo della città. Abbiamo l’obbligo di far conoscere la bellezza della musica a chi sta crescendo, si sta formando”.

Dieci brevi concerti, dalle ore 10 alle ore 19, si alterneranno in altrettanti suggestivi luoghi della città per celebrare, insieme alla maestria di artisti di alto profilo, le opere di Mozart, Bach, Satie, la polifonia rinascimentale Vivaldi e la musica elettronica e l’immancabile Rossini.

Il programma dell’evento prevede, alle ore 10, dal balcone di Casa Rossini, in via Rossini, la performance di Isabella Orazietti (soprano) e Tama Giguashvili (pianoforte) sulle note di G. Puccini, A. Dvorák; alle 10.30, nella chiesa di Sant’Agostino di piazzale Primo Maggio, sulle musiche di G. Finger, G. Fantini, W. Corbett l’esibizione di Simone Amelli (tromba naturale), Isotta Grazzi (violino), Marco Mencoboni (organo).

Lo Scalone Vanvitelliano di piazza del Monte ospiterà alle 11, Roberto Paci Dalò al clarinetto & live eletronics per “Improvvisazioni sul tema di Peppa Pig”. Un altro Scalone, questa volta il Monumentale dell’ex Tribunale di via San Francesco il concerto di Pamela Lucciarini, Sonia Ciccolini (soprano) e Raffaele Damen (fisarmonica). Musica di I. Donati, J. S. Bach. Il programma seguirà alle ore 12 nella chiesa della Santissima Annunziata, nell’omonima via, con: Valentina Mastrangelo & Canalgrande baroque ensemble, Isotta Grazzi, Baldo Cirinesi (violino) Mauro Navarri (viola) Sebastiano Severi (violoncello) Alessandro Marzocchi (violone) Marco Mencoboni (clavicembalo e direzione musicale). Musica di A. Vivaldi, G. F. Händel.

Pausa pranzo e riposino e si riprende dopo la merenda, ore 17, allo Scalone Monumentale, con lo spettacolo di Valentina Mastrangelo (soprano) e Roberta Pandolfi (pianoforte) sulle musica di W. A. Mozart, E. Satie. Ingresso gratuito.

Alle ore 17.30 la chiesa del Nome di Dio ospiterà, in via Petrucci, la chitarra di Giacomo Palazzesi che proporrà le musiche di F. Tárrega e J. S. Bach. Il Quartetto d’Archi dell’Orchestra Sinfonica Rossini celebrerà Rossini, alle ore 18, nello Scalone Vanvitelliano, insieme a Ulf Carlson e Marco Bartolini (violini), Noris Borgogelli (viola) e Alessandro De Felice (violoncello).

Performance da scoprire, alle ore 18.30, nella chiesa della Santissima Annunziata quando il clavicembalo di Marco Mencoboni eseguirà musiche di J. J. Froberger, mentre da non perdere sarà l’ultimo concerto, in programma alle 19, nella chiesa di Santa Maria Maddalena in via Zacconi con la “fischiatrice d’eccellenza” Francesca Di Modugno accompagnata dall’arpa di Elisabetta Rossi sulle musiche di A. Menken.

L’accesso sarà garantito agli adulti possessori della Pesaro Cult Card (acquistabile ai Musei Civici, Casa Rossini e all’ingresso dei concerti al prezzo di 3€) che saranno accompagnati dai piccoli. I bambini possono entrare con la Junior Card acquistabile ai Musei Civici, Casa Rossini e all’ingresso dei concerti (al prezzo di 5€). Entrambe le tessere hanno validità annuale.

Il possesso delle tessere darà libero accesso a tutti i concerti di Santa Cecilia Kids e alle tante iniziative previste con l’acquisto della card, che ha validità annuale ed è dedicata ai piccoli dai 4 ai 12 anni: partecipazione gratuita a 2 attività ludiche e laboratori proposti attraverso calendari trimestrali con appuntamenti pomeridiani previsti nel fine settimana; sconto sulle attività in programma dedicate a bambini, ragazzi e famiglie (il costo per i possessori della Card è di 3€ anziché 4€); sconto del 10% sugli acquisti al bookshop dei Musei Civici, su libri e oggettistica per bambini e ragazzi; ingresso gratuito per il bambino possessore della Card e un genitore accompagnatore nei musei e spazi coinvolti nell’iniziativa (durante i periodi in cui non sono in corso esposizioni temporanee); newsletter di aggiornamento di Pesaro Musei; sconto del 10% sulla Festa di Compleanno al Museo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>