“Grani antichi, paste nuove. La sostenibilità”. Una serata dedicata dall’Associazione Sommelier Urbino-Montefeltro e Locanda Girolomoni

di 

17 giugno 2016

URBINO – L’Associazione Sommelier di Urbino -Montefeltro, da sempre paladina della sostenibilità in campo enogastronomico, in collaborazione con la Locanda Girolomoni e altri ristoranti, cura una serata dedicata all’eco-sostenibilità dei piatti: “Grani Antichi. Paste nuove. La Sostenibilità” . L’obiettivo è quello di comunicare l’esigenza etica di valorizzare e promuovere una cucina che tenga conto delle tante variabili che rendono un piatto sostenibile. La formula per perseguire un obiettivo tanto nobile quanto necessario è comprendere che gli ingredienti che costituiscono un piatto devono viaggiare poco, devono essere cioè di provenienza locale e quindi non di serra, ma devono soprattutto essere di stagione. Occorre poi fare attenzione agli imballaggi dei prodotti , agli additivi, ai conservanti e coloranti, scegliendo sempre prodotti e materie prime poco elaborate e con una lista di ingredienti più corta possibile. Sostenibilità vuol dire anche rispetto per l’ambiente non solo per la salute della persona, per questo le ricette sono più sostenibili quando prevedono l’uso di poca acqua ed energia per prepararle. Non dimentichiamo inoltre che nelle preparazioni per una cucina etica e sostenibile è doveroso RICICLARE il più possibile, minimizzando gli sprechi, i dati mondiali ci dicono che 1/3 del cibo prodotto per il consumo umano, circa 1,3 miliardi di tonnellate, viene disperso o comunque sprecato ogni anno.
Foto_GirolomoniLa serata di mercoledì 22 giugno alle ore 20 alla Locanda Girolomoni di Isola del Piano rappresenta il solito modo per proferire parole su argomenti sensibili e urgenti come la sostenibilità alimentare ma è un modo concreto per agire in quella direzione. Nella serata saranno proposti appunto GRANI ANTICHI con cui costruire PASTE NUOVE. Tra gli antichi grani riscoperti: Graziella Gra ( il grano dei faraoni), Senatore Cappelli (antico grano proteico), Farro Triticum Diccocum (il più antico grano ricchissimo di fibre). Nella serata saranno presentate le proposte della LOCANDA GIROLOMONI che ospita l’evento (Isola del Piano)dell’ Agriturismo PIEVE SAN PAOLO (Apecchio), Ristorante PORTO VERDE (Fano), Ristorante LA COPPA (Mombaroccio), Ristorante IL GATTO E LA VOLPE (Pergola, Ristorante CASA TINTORIA (Urbania), Ristorante ARCIMBOLDO (Canavaccio di Utbino), Ristorante LA BALESTRA (Urbino). In degustazione i vini: Andy 14 Azienda Fiorini, Gemma 2014 e Timoteo Azienda Tommaso Di Sante, inoltre Le Birre del Brigante. Per informazioni Sommelier Professionista Raffaele Papi (348616335), Locanda Girolomoni (0721720126).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>