“Bicciodromo o nuova scuola? Il Comune sceglie entrambi”. Parola di Delle Noci

di 

18 giugno 2016

Antonello Delle Noci

Antonello Delle Noci

PESARO – “Il bocciodromo o la nuova scuola? Il Comune sceglie entrambi”. Lo dice l’assessore Antonello Delle Noci, in replica alle dichiarazioni del consigliere comunale Dario Andreolli.

“Capiamo che all’opposizione possa dare fastidio il dinamismo della giunta su tutti i settori: dalle scuole alle strade, passando per gli impianti sportivi. Ma le due cose non sono alternative”. Aggiunge l’assessore: “L’intervento per il bocciodromo rappresenta una riqualificazione dell’intera area di via dell’Acquedotto, che vogliamo trasformare da zona degrado a area opportunità in due anni”. Ancora: “Sottolineiamo che per noi la disciplina delle bocce ha pari dignità rispetto agli altri sport. E il Comune sta intervenendo su tutti gli impianti sportivi, anche in vista della candidatura a città europea dello sport 2017″.

C’è poi, per l’assessore, “l’opportunità del bando del governo sulle periferie, al quale il Comune di Pesaro partecipa per tutte le zone intorno alla stazione, compresa via dell’Acquedotto. Sul punto siamo ottimisti e contiamo quindi di recuperare ulteriori risorse, che si sommeranno a quelle delle alienazioni e degli investimenti in programma”.

E sulla scuola tiene il punto: “Andremo sicuramente avanti. Stiamo lavorando sul progetto così come da volontà espressa dalla giunta. E appena approvato il progetto faremo la gara”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>