Orgogliosi di essere laurentini. Ecco le benemerenze di San Lorenzo in Campo

di 

20 giugno 2016

SAN LORENZO IN CAMPO – Senso di appartenenza al paese, alla comunità, sentirsi orgogliosi di essere laurentini, valorizzare e promuovere il paese e le sue eccellenze. Sono concetti che tanto stanno a cuore alla giunta guidata dal sindaco Davide Dellonti e che possono essere riassunti con un unico termine, molto caro e sovente utilizzato dal primo cittadino: laurentinità. Sono diversi e ambiziosi i progetti e gli eventi fin qui promossi dall’Amministrazione comunale per unire la comunità, per far tornare protagonista San Lorenzo in Campo, per dare lustro ai laurentini.

In questo percorso rientra di diritto la nuova e importante iniziativa intrapresa, la concessione delle benemerenze pubbliche: Città di San Lorenzo in Campo; cittadinanza onoraria; attestato di benemerenza; Laurentino dell’Anno, quest’ultimo introdotto proprio dalla giunta Dellonti con apposita delibera di consiglio comunale.

San Lorenzo in Campo

San Lorenzo in Campo

Enti, associazioni e singoli cittadini possono formulare proposta di concessione in forma scritta e debitamente motivata, nei confronti di cittadini ed istituzioni che si siano meritevolmente distinti in attività che abbiano in qualsiasi modo giovato o recato lustro al comune di San Lorenzo in Campo, nei campi delle scienze, delle lettere, delle arti, dell’ambiente, del lavoro, della produzione, della solidarietà, del volontariato, con opere meritorie, iniziative di carattere sociale o atti di coraggio. Le proposte di benemerenza, in forma scritta al protocollo comunale, devono essere inoltrate entro il mese di giugno. La consegna degli attestati avverrà nel corso di una pubblica cerimonia.

“Fin dalla campagna elettorale – spiega il sindaco Davide Dellonti – abbiamo sempre ribadito che avremmo lavorato con impegno per ridare senso di appartenenza al paese, ricostruire la laurentinità, per tornare orgogliosi di essere laurentini, per dar lustro a San Lorenzo in Campo, ai suoi cittadini e alle sue eccellenze. Tanti i progetti e le iniziative in tal senso promosse e che sono in cantiere. Per dare adeguato riconoscimento a cittadini, Enti ed Associazioni che siano si particolarmente distinti nei vari campi abbiamo deciso di modificare e integrare il regolamento per la concessione delle pubbliche benemerenze che vogliamo rafforzino il senso di appartenenza alla nostra comunità, l’orgoglio di far parte di questo paese e diano il giusto prestigio a chi con la propria attività, con la propria opera contribuisce a tenere alto il nome di San Lorenzo in Campo e alla crescita del paese”.

La benemerenza “Città di San Lorenzo in Campo”, rappresenta il riconoscimento di un alto valore per meriti acquisiti a favore della comunità laurentina, e viene concessa a singoli cittadini, a Enti o Associazioni in presenza di situazioni del tutto eccezionali. La benemerenza assume la forma di speciale medaglia in oro riproducente da un lato lo stemma del Comune e dall’altro la scritta “Comune di San Lorenzo in Campo”. La cittadinanza onoraria è assegnata alle persone non attualmente cittadine di San Lorenzo in Campo che si siano particolarmente distinte e che abbiano instaurato particolari vincoli e rapporti con la comunità locale. Simbolo è un distintivo in oro smaltato riproducente lo stemma del Comune L’attestato di benemerenza è assegnato per dare adeguato riconoscimento pubblico a cittadini ed istituzioni che si siano meritevolmente distinti sia in attività che abbiano in qualsiasi modo giovato o recato lustro al Comune di San Lorenzo in Campo, sia servendo con dedizione le pubbliche istituzioni, sia promovuendo iniziative di elevato valore culturale o sociale. La benemerenza “Laurentino dell’anno” verrà assegnata annualmente ad un cittadino che si sia particolarmente distinto. La consegna della benemerenza avverrà nel corso di una pubblica cerimonia in occasione della ricorrenza del Santo Patrono il 10 agosto di ogni anno. La Giunta Comunale, con proprio atto deliberativo, procede all’assegnazione della benemerenza, dopo il parere di una commissione apposita e composta da cittadini.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>