Marchigiano dell’Anno, a Roma premiato il prefetto Luigi Pizzi

di 

23 giugno 2016

ROMA – Ieri pomeriggio nella Sala Koch del Senato è stato consegnato al prefetto di Pesaro e Urbino, dottor Luigi Pizzi, il premio “Marchigiano dell’Anno”, distinzione onorifica che dal 1984 il Centro Studi Marche di Roma conferisce ai marchigiani che si sono distinti nei vari settori della Cultura, della Ricerca, dell’Economia e della Pubblica Amministrazione.

Il Premio, consistente in una pergamena e nella riproduzione in argento di una antica  moneta, è stato consegnato al Prefetto Pizzi dal Presidente Onorario del Ce.s.Ma, il noto immunologo Fernando Aiuti e dalla Vice Presidente Onoraria Rosanna Vaudetti.

Da quando è stato istituito il Premio nel 1984, è questa la prima volta che tale prestigioso riconoscimento viene conferito ad un Prefetto marchigiano.

La cerimonia ha registrato la presenza del Vice Presidente del Senato Alessandro Baldelli, di vari parlamentari marchigiani e  del Presidente del Conservatorio “G.Rossini” di Pesaro, l’Ambasciatore Giorgio Girelli.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>