Il sogno azzurro dei piccoli calciatori a 5 del Real San Costanzo: visita a Coverciano

di 

25 giugno 2016

SAN COSTANZO – Esperienza indimenticabile quella vissuta da 15 piccoli atleti della Scuola Calcio a 5 del Real San Costanzo e dai rispettivi accompagnatori (genitori e dirigenti) nel weekend dell’ 11 e 12 giugno presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano, proprio quello della Nazionale di calcio!

La società di San Costanzo nella stagione 2015/2016 ha avviato un percorso che l’ha portata ad ottenere il riconoscimento di “Scuola Calcio a 5 qualificata” (unica realtà nella Regione Marche!) ed è stata  invitata, in rappresentanza del Calcio a 5 giovanile regionale con la sua formazione “Pulcini Misti” alla manifestazione “Uefa Grassroots Festival” che si svolge ogni anno presso il centro tecnico L. Ridolfi di Coverciano.

La kermesse, dedicata all’attività di base e alle Scuole Calcio, all’attività di Calcio femminile e alle Scuole di Calcio a 5 è organizzata dal Settore Giovanile e Scolastico della FIGC e anche quest’anno ha coinvolto circa 2000 persone, tra ragazzi e ragazze, genitori e istruttori. Il Real San Costanzo Calcio a 5 ha preso parte all’evento con la sua giovanissima formazione Pulcini (2007, 2006 e 2005) accompagnati dal Presidente Francesco Serfilippi e dal responsabile della Scuola Calcio a 5 Federico Baldarelli.

I piccoli atleti hanno partecipato alle attività riservate al Futsal quali i giochi del “Sei Bravo a…Scuola di Calcio a 5” e le gare 5 contro 5 sul campo n°2 del Centro Federale. Grande l’entusiasmo dei bambini anche per il suggestivo contorno e il clima di festa e fair play generale che ha contraddistinto questi due giorni tra sfilate, premiazioni ed annessa visita al Museo del Calcio e della Nazionale di Coverciano.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>