Luxuria, Moser e Melita Cavallo chiudono il Passaggi Festival

di 

25 giugno 2016

FANO – Nella quarta e ultima giornata, domenica 26 giugno, Passaggi Festival abbandona i temi più scottanti di politica, giustizia ed economia per occuparsi di nuove famiglie, diritti della persona e sport.

Due gli appuntamenti sul Palco Centrale di piazza XX Settembre. Alle 18.00 Vladimir Luxuria, Maria Novella De Luca e Francesca Puglisi parleranno di unioni civili con il magistrato Melita Cavallo, ex presidente del Tribunale per i minori di Roma, autrice di Si fa presto a dire famiglia (Laterza), arrivata alla ribalta nazionale per le sue sentenze che hanno aperto le porte alla stepchild adoption. Chiude la lunga serie di presentazioni della sezione ‘Grandi Autori’ del Passaggi Festival 2016, un mito dello sport italiano e del ciclismo di tutti i tempi: Francesco Moser, autore dell’autobiografia Ho osato vincere (Mondadori), racconta la sua splendida avventura di grande campione insieme al giornalista Mario Sconcerti, notissimo volto tv, già premiato a Cesena nel 2014 col il Premio Passaggi Sport per la letteratura sportiva.

Biciclette e ciclismo li ritroviamo nella mostra allestita nel foyer del Teatro della Fortuna: “Felicità in bici”, le biciclette d’epoca che ripercorrono la storia dei grandi campioni. Visitabili tutte le altre mostre: i manifesti politici legati al tema della felicità dal 1945 ai nostri giorni nella via del Teatro; i Grandi Illustratori e ‘Fisianomia’ alla MeMo; la collettiva di Centrale Fotografia e Scuola di Paesaggio di Roberto Signorini in piazza XX Settembre; l’esposizione delle opere vincitrici del contest nazionale del Passaggi Festival sotto l’arco Borgia-Cybo; la personale del fotografo Alessandro Giampaoli ‘L’impenetrabile semplicità di ciò che è’ nella Chiesa di San Pietro in Valle.

I laboratori iniziano dalla mattina. Alle 11.00 ai Bagni Carlo del Lungomare Sassonia, ‘La Scienza al mare. Dimmi come mangi e ti dirò chi sei’, a cura dell’Università degli Studi di Camerino e dedicato ai ragazzi dai 5 ai 15 anni e ai loro genitori. Siete proprio sicuri che vi nutrite in maniera corretta? Volete conoscere il diario alimentare più adatto? Ma poi il gelato fa ingrassare? Una risposta alle domande ricorrenti sulla nostra nutrizione attraverso informazioni per gli adulti e giochi con i bambini per individuare la piramide alimentare più corretta per la loro crescita e il loro sviluppo. Alla Mediateca Montanari alle 18 ‘La città Felice’, per bambini dai  3 ai 12 anni, a cura dell’associazione Fano per i Bambini. Stesso luogo ma alle 19.00, ‘Di voce in voce’, laboratorio di ascolto e di didattica musicale per bambini da 0 a 6 anni e per i loro genitori, attività di promozione del programma nazionale Nati per la Musica.

Nel pomeriggio le due ultime incursioni di ‘Letture all’improvviso’, con lettori e lettrici volontarie: alle 16.30 alla Tensostruttura del lungomare di Sassonia e alle 17.15 ai Bagni Lido 3.

Le mostre sono ad ingresso gratuito, così come la partecipazione ai laboratori con prenotazione obbligatoria sul sito del festival:  www.passaggifestival.it.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>