Completati i lavori del Piano di Manutenzione straordinaria delle strade di Tavullia. Un investimento da 300mila euro

di 

29 giugno 2016

TavulliaTAVULLIA – E’ stato completato nei giorni scorsi un Piano di Manutenzione Straordinaria delle strade urbane fortemente voluto dall’amministrazione comunale. Nel bilancio 2016 sono state inserite risorse per 300 mila euro per il rifacimento degli asfalti e per interventi di adeguamento e messa in sicurezza delle strade di competenza del Comune. Un’azione di restyling che ha compreso anche la sistemazione di fossi e cunette per la corretta regimazione idraulica. “La giunta ha varato un importante Piano di Manutenzione delle strade urbane rispondendo a numerose sollecitazioni che in questi mesi ci sono giunte dai nostri concittadini – commenta il sindaco di Tavullia Francesca Paolucci – Per un bilancio come quello di Tavullia investire 300 mila euro nel rifacimento degli asfalti non è una cosa da poco ma noi l’abbiamo individuata come un’azione prioritaria. I lavori di asfaltatura sono terminati. Entro la fine dell’anno partiranno invece quelli di rifacimento della segnaletica orizzontale”.

Gli interventi sono stati divisi in tre tranche ed hanno riguardato le arterie di tutto il territorio comunale: dal capoluogo a Rio Salso, da Belvedere a Padiglione fino a Babbucce. “Gli interventi di sistemazione hanno interessato tutto il territorio comunale: abbiamo così cercato di rispondere alle esigenze di tutti i residenti, anche quelli che vivono nelle zone meno abitate – continua il sindaco Francesca Paolucci – Con questi lavori in primis abbiamo fornito una risposta concreta al problema della sicurezza stradale che stava sorgendo a causa delle buche sulle strade ed in secondo luogo abbiamo migliorato la vivibilità della città e abbellito l’arredo urbano. Il Piano di Manutenzione straordinaria delle strade segue gli interventi di sistemazione idrogeologica che l’anno scorso abbiamo portato avanti in diverse zone tra cui Case Bernardi e Monteluro”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>