La Notte Rosa del Carnevale: a Fano carri, jazz, cartapesta e un drappo di un chilometro

di 

30 giugno 2016

FANO – Tripudio di maschere, colori, concerti e cartapesta per il “Carnevale… estate in rosa a Fano” che domani, venerdì 1° luglio, accoglierà i visitatori in centro storico, Lido, Sassonia e Torrette per celebrare il Carnevale e il suo connubio con la musica jazz.

A guidare il percorso di spettacolo e divertimento sarà un tappeto che sarà srotolato nelle vie del centro storico a segnare il corteo che dal centro raggiungerà la zona Lido e Sassonia di Fano. Un drappo rosa lungo 1 km verrà posizionato domattina da piazza XX Settembre fino al termine di corso Matteotti (Porta Giulia) in una direzione e fino a via Garibaldi nell’altra.

La festa inizierà dalle 19.15 in piazza XX Settembre insieme alle mascherate, ai danzatori e alle street band. In marcia, attraverseranno, dopo una breve performance, il centro della città per dirigersi, suddivisi in due cortei, verso Lido e Sassonia di Fano. La festa proseguirà con le decine di proposte di aperitivi, cene e caratteristici live nelle piazzette, vie e locali del centro storico.

In un crescendo continuo di divertimento ed appuntamenti “rosa” il Carnevale esploderà alle ore 21, con l’apertura ufficiale in viale Adriatico, lungomare Sassonia, davanti al mercato ittico. Il sindaco di Fano Massimo Seri, l’assessore alla Cultura e Turismo Stefano Marchegiani e il presidente dell’Ente Carnevalesca Maria Flora Giammarioli, accoglieranno fanesi e turisti e daranno il via alle danze, agli spettacoli e, soprattutto, alla musica.

Tre dei quattro grandi carri di prima categoria – Habemus Carnevalem?, La Forza delle Maschere, …Nel Paese delle Meraviglie – che hanno sfilato all’edizione invernale del Carnevale, nell’area di Sassonia, si trasformeranno infatti in palchi da cui si esibiranno altrettante streeb band.

Ai visitatori della kermesse sarà offerto lo spettacolo della Roaring Emily Jazz Band, con il suo caratteristico sound ispirato a quello di New Orleans; dell’Ambassador Band che aggiungerà allo swing americano le melodie italiane del primo dopoguerra rivisitate in chiave dixit; della P-Funking Band, miscela fresca, originale ed esplosiva di funk, disco music, hip hop, soul, rhythm’n’blues e jazz rivisitata in chiave marching.

Seguirà, alle ore 21.45 lo spettacolo in area “Alchimia” di MateriaViva Performance, in cui fuoco, acrobatica, trapezio, tessuto formeranno una sequenza di immagini che culminerà in una danza d’oro su trampoli. Una performance di straordinaria potenza visiva ed evocativa, accompagnata da musiche senza tempo che replicherà alle ore 23.

Spettacolo e musica proseguiranno alle ore 22.30 quando l’anfiteatro Rastatt accudito dallo “Spirito… di Carnevale”, il quarto carro di prima categoria del Carnevale di Fano, si riempirà dello swing anni ’20, tutto da ballare, della Bixi Big Band. Si tratta di una delle più longeve d’Italia, nata nel 1999, composta da 16 elementi e guidata dalla voce e dalla presenza scenica della cantante newyorkese Tess Amodeo-Vickery.

Proseguiranno inoltre fino a tarda ora anche le “lezioni di cartapesta” al CarnivaLab, in programma dalle 21.15 nella tensostruttura di Sassonia. L’Associazione Carristi Fanesi farà indossare a grandi e piccini la ‘divisa del maestro carrista’ per poi spiegare come si prepara la colla di farina, necessaria per la creazione sia della cartapesta, sia della cartacollata. Ci saranno delle figure in polistirolo a disposizione di coloro che le vorranno colorare e decorare.

A trasmettere l’aspetto storico della manifestazione sarà invece Riccardo Deli, carrista e artista che esporrà i suoi bassorilievi, esempi di modellismo in creta e cartapesta e il film documentario “Quando i carri sapevano di cartapesta” che Deli ha realizzato insieme a Paolo Alberto Del Bianco. A Officina Operà il compito di mostrare come realizzare copricapi, fasce e abiti a tema per poi accompagnare bambini e adulti nel set fotografico a cura del fotografo Plinio Marsan.

Festa e divertimento anche nella zona Lido di Fano dove il Carnevale impazzerà con la Musica Arabita, le street band, lo spettacolo pirotecnico della mezzanotte, sul mare, e dalle ore 00.30 la Festa dei Giovani alla Cavea del Lido.

Animazione e scenografie a tema anche a Torrette di Fano che alle 21.30 accoglierà le note degli “Swingarella” il trio che, ripercorrendo i fasti della musica italiana degli anni ’40 ’50 e ’60, interpreterà il connubio fra swing e tarantella e la bellezza delle Miss del Concorso Nazionale “La Bella d’Italia”.

Da non perdere le proposte degli 8 Pink Point del “Carnevale… estate in rosa a Fano” in cui si potranno provare anche drink e menù… in rosa: Pino Bar (karaoke e musica latina), Caffè Centrale (dj Davide Grilli), Piazza Avveduti (concerto “Shot Out Acoustic”, ore 22), Chalet del Mar (concerto “Le Malelingue”, musica latinoamericana e reggaeton), Largo Seneca, Osteria Dalla Peppa (concerto “Aphoristic duo”), Piazza XX Settembre (concerto dei “Rinoceronti”, ore 22) e Faro del Porto (via Nazario Sauro).

La manifestazione, a ingresso gratuito, è promossa dall’Ente Carnevalesca in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Fano e Fano Jazz Network.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>