Capriolo “imprigionato” nell’androne di un palazzo: incredulità in via Hermada

di 

4 luglio 2016

PESARO – Capriolo dentro condominio. Sembra una storiella da film ma è la realtà dei fatti, accaduta oggi all’ora di cena.

Pesaro, via Hermada, zona Soria. Una famiglia sente strani rumori, apre l’uscio di casa e che si trova nell’androne del condominio? Un capriolo alto un metro e venti, bello come il sole ma spaurito, che evidentemente ha trovato il portone del palazzo spalancato prima di rimanervici imprigionato dentro.

Un portone che ha provato a sfondare a suon di cornate che lo hanno pure stordito. Il tutto davanti agli occhi increduli – a metà fra l’eccitato e lo spaventato – della famiglia di pesaresi, che hanno chiamato i vigili del fuoco arrivati in men che non si dica “armati” di caschi e suppellettili varie.

Il risultato? Dopo un po’, i pompieri – con l’aiuto di un veterinario – sono riusciti a “liberare” il capriolo, che probabilmente era arrivato dentro il condominio venendo giù dal vicino San Bartolo. Immobilizzato con una rete, è stato rilasciato nella sua “residenza”.

Non credete a quel che leggete? Ecco le foto dell’avventura, inviateci dalla collega Alessandra Gasparini che ringraziamo:

Questo slideshow richiede JavaScript.

.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>