Carlo Rossi nuovo capogruppo del Pd in Consiglio. Alloggi-parcheggio, risponde l’assessore

di 

4 luglio 2016

PESARO – Il Pd ha un nuovo capogruppo in Consiglio comunale. Carlo Rossi sostituisce infatti la consigliere Francesca Fraternali, che di recente è stata eletta segretaria dell’Unione comunale.

Il Consiglio si è aperto con la discussione dell’interrogazione presentata dal M5S con la quale si richiedeva informazioni sulla gestione degli alloggi parcheggio di competenza del Comune.

Primo consiglio comunaleA rispondere, punto su punto, l’assessore alla Solidarietà Sara Mengucci“La commissione si riunisce quando viene comunicata al servizio Politiche sociali da parte del servizio di sicurezza, l’attestazione della possibilità di assegnazione degli alloggi – ha detto l’assessore rispondendo al quesito sulla frequenza con la quale si riunisce la commissione che esamina le proposte di assegnazione – perché questa  modalità è l’unica  in grado di assicurare coerenza tra emergenze abitative del momento e possibilità di fornire una risposta immediata. Si fa altresì presente che il servizio Politiche sociali valuta tutte le situazioni di disagio socio-abitativo che si presentano di volta in volta, monitorando sia l’utenza già in carico sia il rapporto che si instaura con l’Erap, in particolare per quanto riguarda l’assegnazione di case Erp a utenti precedentemente assegnatari degli alloggi comunali”.

Per quanto invece riguarda le verifiche sul possesso dei requisiti degli inquilini assegnatari, l’assessore ha sottolineato che “avviene almeno una volta all’anno, al momento della raccolta delle informazioni per la determinazione del canone di locazione annuale. L’ultima verifica è stata avviata a febbraio scorso ed è in corso di conclusione. Si precisa inoltre che nel biennio 2015/2016 sono stati recuperati due alloggi alla disponibilità comunale, in seguito a pronuncia di decadenza”.

 

 

E il Consiglio approva, a maggioranza, anche  la delibera presentata dall’assessore Antonello Delle Noci relativa alla variazione al bilancio di previsione e la modifica alla composizione dell’avanzo di amministrazione.

Tra le cifre citate, sul versante dell’entrata, i 69mila euro relativi al progetto Pisaurum, il contributo regionale di 33mila destinato alla realizzazione di interventi contro la violenza sulle donne; il contributo statale di oltre un milione di euro destinato a finanziare i progetti di accoglienza integrata a favore di cittadini stranieri. Sulla delibera ha espresso la propria contrarietà il consigliere Alessandro Bettini.

 

 

Mozioni e ordini del giorno

Passa all’unanimità l’ordine del giorno presentato dalla commissione Donne elette riguardale le “donne della costituente nella toponomastica cittadina”; approvata a maggioranza anche la mozione presentata dal consigliere Dallasta che chiedeva di prorogare il piano casa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>