Successone per la Nuotata del Porto di Sport Village: le foto di Baioni

di 

4 luglio 2016

PESARO – La nuotata del Porto di Pesaro 2016 è stata un successone sabato 2 luglio ed è un’altra edizione da incorniciare. La tradizionale e tanto popolare Nuotata del Porto, organizzata da Sport Village nell’ambito del progetto “Pesaro InWellness”, ha visto protagonisti avventurieri del nuoto, di tutte le età, i quali hanno goliardicamente partecipato con tanto entusiasmo in una giornata tutta estiva.

“Questa manifestazione – racconta il presidente Andrea Sebastianelli – è stata una valida occasione per divertirsi insieme all’insegna dello sport e come in questo raduno cittadino con il Comune di Pesaro, Coni, Capitaneria di Porto, Croce Rossa, Wellness Foundation, Technogym e Time to Move, Sport Village si impegna sempre più spesso a promuovere attività che favoriscono l’aggregazione, la salute ed il benessere psicofisico. Il sole, il mare di Pesaro e i pesaresi hanno contribuito a renderla speciale”.

Dal porticciolo del Circolo Canottieri, i partecipanti hanno percorso a piedi, scortati dallo staff dell’organizzazione, il tratto che al ritorno avrebbero percorso nuotando in mare. La partenza è avvenuta da Bagni Tina, tutti insieme, veterani e non, per mettersi alla prova sulla terrazza che è la spiaggia di Ponente. Presenti, con occhio vigile, Capitaneria di Porto di Pesaro, Croce Rossa, Sub Tridente, canoisti del circolo Canottieri che hanno scortato i nuotatori fino alla Canottieri, oltre ai bagnini di salvataggio che si sono posizionati davanti alle scogliere formando un corridoio perfetto per la sicurezza marina. Già dopo i primi 5 minuti il gruppo era ben formato: bracciate lunghe, cauta schiuma, ritmo serrato.

In 15 minuti Luca Di Iacovo, specialista della distanza (suo il record di 13:58) ha staccato, sprintando, il gruppetto dei più veloci e ha atteso gli altri, che sono arrivati in piccoli rush finali. Una discreta folla pesarese si è radunata sulla spiaggia per complimentarsi con chi ci ha provato.

Sebastianelli, radioso, racconta che “si è atteso fino all’ultimo il mitico signor Pietro Polegato, 83 anni, che ha ben figurato sulla distanza ed ha emozionato davvero tutti. Un esempio di salute e benessere”.

L’intera manifestazione è un appuntamento imprescindibile per la nostra città ed è un evento che vuole ancora crescere e stupire. Arrivederci quindi all’anno prossimo, quando il porto di Pesaro si tingerà ancora di mille colori e richiamerà ancora una volta tante persone per nuotare tutti assieme nel nostro splendido Adriatico.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>