Minaccia di gettarsi dal quarto piano del Cruiser: terrore davanti agli occhi di moglie e 2 bambini

di 

8 luglio 2016

L'entrata dell'hotel Cruiser (screenshot da Google Maps)

L’entrata dell’hotel Cruiser (screenshot da Google Maps)

PESARO – Un’ora di terrore. Stamane, poco dopo le 10, un commerciante di 53 di nazionalità libica ha dato in escandescenze nell’hotel pesarese dove alloggiava con la moglie e due bambini. E’ arrivato addirittura a minacciare di gettarsi dal quarto piano del Cruiser, hotel a quattro stelle situato sul lungomare.

Lungomare bloccato, fino a che i carabinieri, intervenuti assieme ai vigili del fuoco, dopo una lunga trattativa durata un’ora, non sono riusciti a far desistere lo straniero dalla sua volontà suicida.
Al momento è ricoverato nel reparto di Psichiatria dell’ospedale San Salvatore di Pesaro. Non si conoscono le ragioni che gli hanno fatto perdere il controllo arrivando a minacciare un gesto estremo, davanti agli occhi terrorizzati della moglie e dei due figlioletti barricatisi in camera.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>