CartoonSea: ecco i vincitori dell’ottavo premio per disegnatori e vignettisti umoristici

di 

12 luglio 2016

FANO – Ecco i vincitori della VIII edizione del Premio Nazionale di Umorismo e Satira CartoonSEA, dal titolo “MISURE STRAORDINARIE – Mettiamo in sicurezza il lavoro!

La giuria, presieduta dal vignettista vincitore della scorsa edizione Lele Corvi, per l’edizione 2016 è composta dal vignettista Andrea Pecchia, dall’artista e direttore artistico del Premio Michele Ambrosini, dall’ideatore e promotore del Premio Oscardo Severi e Luciana Forlani di SEA Gruppo s.r.l; assente all’ultimo minuto il vignettista Giuliano Rossetti.

CS1-Csea2016 (1)L’incontro della giuria è avvenuto sabato 9 luglio, come di consuetudine, presso la sede di Fano di SEA Gruppo s.rl., l’Azienda che per il settimo anno consecutivo conferma l’impegno di promuovere il Premio CartoonSEA, affrontando con umorismo e satira le importanti e delicate tematiche delle quali si occupa professionalmente ogni giorno, tra le quali consulenza ambientale, sicurezza sul lavoro, qualità, igiene alimentare, formazione.
Una scelta “difficile” per il livello altissimo delle vignette in concorso quest’anno ha portato la Giuria solo intorno alle otto di sera a decidere la rosa dei vincitori e dei segnalati. Tra le 171 opere totali pervenute da 99 partecipanti, quelle che hanno più colpito la giuria compongono il podio dei disegnatori vincitori che si aggiudicano il montepremi di 2200 euro:

– GRANDPRIX Marco Gavagnin
– PRIX Leonardo Cannistrà
– PRIX Walter Leoni
– PREMIO ORIGONE (under 29) Francesco Ruggieri

Inoltre, sono stati segnalati i lavori pervenuti di:
– Samanta Bartolucci
– Lido Contemori
– Marco D’Agostino
– Marco De Angelis
– Fabio Magnasciutti
– Fricca (Filippo Ricca)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>