I ballerini ventenni Lazzarini e Benedetti alla finale europea di danze latino-americane

di 

13 luglio 2016

RIMINI – Giacomo Lazzarini e Roberta Benedetti hanno centrato un risultato clamoroso, ai recentissimi Campionati Europei di danze latino americane, conquistando l’accesso alla Finale come coppia più giovane nella storia dei Campionati, svoltisi a Rimini lo scorso 9 luglio.

Giacomo, 22 anni, pesarese, e Roberta, 20 anni, dopo il recentissimo ingresso nella categoria Amatori che accoglie atleti da 19 a 34 anni, si sono trovati ad affrontare le 70 migliori coppie al mondo attualmente in pedana, provenienti da 38 Paesi diversi.

Giacomo Lazzarini e Roberta Benedetti

Giacomo Lazzarini e Roberta Benedetti

“La gara è stata durissima – ha dichiarato Giacomo a fine serata – ed ogni turno che abbiamo superato ci ha obbligato a sopportare momenti di grande tensione in attesa del verdetto, prima di trovare la forza e la spinta per affrontare al meglio la sfida successiva agli atleti che via via rimanevano in gara”. Fino all’ultima sessione, la Finale appunto, che li ha visti preceduti da sole 5 coppie provenienti da Moldavia, Germania, Russia e Francia.

Ma come sempre accade agli atleti di rango, dopo un attimo di tregua per ringraziare Fantasy Dance di Perugia per gli abiti da gara e Silkry Dance di San Marino per le calzature, oltre ai Maestri Daniele Di Gennaro e Sabrina Manunzi che li accompagnano in questa importantissima fase della loro carriera agonistica, è già ora di pensare al prossimo appuntamento, ancora più prestigioso. Giacomo e Roberta sono infatti già iscritti al German Open di Stoccarda, in calendario il prossimo 12 agosto, che vedrà in pista 8.000 coppie provenienti da tutto il mondo a sfidarsi nelle rispettive categorie e specialità, per conquistare la vittoria in quella che è forse la gara più importante al mondo.

Giacomo e Roberta sono attualmente al 14esimo posto assoluto nella classifica mondiale “classica” della danza latina americana, ma addirittura 11esimi nella classifica di merito mondiale del cosiddetto “Grand Slam” di danza. La gara di Stoccarda è talmente importante da assegnare un punteggio doppio, ai fini del “ranking” assoluto. Giacomo e Roberta non vedono l’ora di provare a scalare anche questa classifica.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>