Benzinai e market assaltati, auto strombazzanti: il video dalla Turchia del colpo di Stato

di 

16 luglio 2016

KONYA (Turchia) – Benzinai presi d’assalto, supermarket pieni. Ma anche tanta gente in strada, con auto che si susseguono l’una dopo l’altra strombazzando col clacson.

Un modo per far festa per il colpo di Stato militare? Può essere.

Ma – come dice Fausto Massarini, 40enne imprenditore candelarese attualmente in Turchia col nipote Nicholas e il dipendente Matteo Giusti di Pozzo (rileggi qui) – in molti si sono riversati in strada rispondendo all’appello di Erdoğan, che aveva invitato i propri sostenitori a reagire.

Ecco il video che Fausto Massarini ha inviato a pu24.it, girato dal Novotel della turca Konya dove è segregato in attesa di tornare in Italia:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>