Il 4 e 5 agosto la tradizionale festa de “I Quatre Canton”. Parte la sfida per il primo trofeo “città di Fano”

di 

18 luglio 2016

FANO – L’elmo romano, il remo del pescatore, il bastone da passeggio da nobile, la ruota di un carro dell’Ottocento e lo scudo degli armati malatestiani idealmente sovrapposti a una costellazione che rappresenta la geolocalizzazione dei cantoni nella mappa di Fano.

Ecco spiegato il logo della Festa de ‘I Quatre Canton, primo trofeo città di Fano’ che si terrà il 4 e 5 agosto 2016 dalle ore 19,30 in centro storico.

La conferenza stampa di presentazione

La conferenza stampa di presentazione

I cinque rioni della città si contenderanno una coppa, messa in palio dal direttore artistico della manifestazione Claudio Pacifici. Un trofeo che passerà di mano in mano negli anni, ma sempre al miglior cantone.

LA TRADIZIONE prevedeva che il giovedì e il venerdì successivi alla Festa del Mare gli abitanti dei quattro rioni della città offrissero piatti tipici legati alle loro attività. Da qui nasce la Festa dei Quattro Cantoni, o meglio cinque, angoli d’arte della città dove verranno servite specialità gastronomiche e piatti della tradizione marinara e contadina a base di prodotti tipici del territorio e dove si esibiranno gruppi musicali e attori teatrali per celebrare tradizioni e gusti tutti fanesi.

Sarà una sorta di viaggio nel tempo tra le cinque zone della città allestite con elementi dell’epoca: El canton di Ruman (zona Pincio), ispirato alla Roma di un tempo, El canton del Mar (zona Porta Giulia e mura augustee) che riprende la tradizione marinara fanese, El canton dl’art e dla nubiltà (in piazzetta Marcolini) con allestimenti raffinati legati al mondo del cinema e dell’arte, El canton Fan dl’Otcent, dedicato alla tradizione contadina (che sarà collocato nel borgo Cavour) ed El canton dei Malatesta in stile medievale (alla Rocca Malatestiana).

IL PROGRAMMA della festa, che si ripeterà nella due giorni dell’evento, è così strutturato:

Dalle ore 19,30 apertura stand gastronomici con pietanze a tema e specialità differenti per ogni cantone e spettacolo musicale a tema.
Ore 20,30 intrattenimento a cura di ogni cantone.
Ore 21,00 musica a tema.
Ore 21,30 secondo momento di intrattenimento a cura di ogni cantone.
Dalle ore 22,00 musica a tema, ballo, animazione.

trofeo i quatre cantonIL VOTO – Le operazioni di voto del miglior cantone, che sarà valutato per il miglior cibo, allestimento, animazione, musica, avverranno in triplice modalità:
– Tramite Facebook sulla pagina ufficiale I Quatre Canton ogni rione pubblicherà alle ore 20,30 del 4 agosto una foto rappresentativa del proprio allestimento generale che potrà essere votata con un MI PIACE dagli utenti del celebre social network fino alle ore 23,00 del 5 agosto.
– Tramite voto in piazza XX settembre, per chi non ha accesso ai social: sarà allestito un banco con 5 urne, ognuna per ogni cantone, in cui collocare il voto per il cantone preferito. Si potrà votare dalle 20,30 alle 22,30 del 4 e del 5 agosto.
– Tramite il voto di una giuria di “esperti”, indicata dal direttore artistico Claudio Pacifici, il cui peso sarà del 60% sul totale dei voti.
Lo spoglio, aperto alla cittadinanza, avverrà sabato 6 agosto 2016 alla presenza di un notaio, nell’Ufficio Turismo del Comune di Fano e il vincitore sarà proclamato da Claudio Pacifici con la consegna della coppa.

«La Festa dei Quattro Cantoni – spiega l’assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Fano, Stefano Marchegiani – rappresenta la riproposizione di una tradizione fanese che migliora il racconto della città per i turisti e gli stessi cittadini, che parteciperanno numerosi. Abbiamo coinvolto cinque punti della città (Pincio, porta Giulia, borgo Cavour, piazzetta Marcolini, Rocca Malatestiana) che tradizionalmente sono nell’immaginario collettivo dei fanesi. Si tratta di una tipicizzazione dell’offerta enogastronomica e di uno spettacolo a cielo aperto, con i costumi e gli allestimenti dell’epoca».

«L’invito a tutti i cittadini – conclude il direttore artistico Claudio Pacifici -, che vogliono prendere parte attivamente alla manifestazione, è di contattare il loro ‘cantoniere’ di riferimento per contribuire ad aggiudicarsi l’ambito trofeo città di Fano».

L’appuntamento è il 4 e 5 agosto in centro storico con la cena diffusa a partire dalle ore 19,30. La sfida è già iniziata.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>