Calcio dei Bracieri: il trofeo va alla new entry Candelara. Battuto in finale il Villa San Martino per 4-1

di 

19 luglio 2016

PESARO – Dopo due edizioni del Calcio dei Bracieri vinte da Soria, la manifestazione di “calciotto” che fa da antipasto alla sfida tra contrade del Palio dei Bracieri a Rocca Costanza ha premiato la contrada di Candelara. Una delle ultimissime new entry di quest’anno nella folcloristica sfida tra rioni che colora l’estate pesarese.

Ieri sera, sul sintetico di Muraglia, davanti a un foltissimo pubblico di sostenitori, la neonata contrada ha alzato il trofeo avendo la meglio in finale sui rossoverdi di Villa San Martino per 4-1.

La cronaca vede Candelara passare in vantaggio col gol del nuovo acquisto della Vis Pesaro, nonché candelarese doc, Nicola Del Pivo. Il 2-0 porta la firma di Riccardo Montini e il tris e il poker vengono griffati da altri due candelaresi ben noti alle cronache locali del calcio marchigiano come Emanuele Tebaldi e Thomas Paoli. Ad addolcire la pillola di Villa San Martino, il 4-1 di un altro calciatore scafato come Alfredo Amadei.

Tripudio per Candelara, soddisfazione per l’organizzazione del Palio dei Bracieri e del Calcio dei Bracieri coordinata magistralmente dalla Uisp Pesaro-Urbino e dei responsabili Andrea e Luca Molinelli.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>