L’antipasto del Palio dei Bracieri lo serve stasera il celebre chef Giorgione

di 

22 luglio 2016

PESARO – La cinque-giorni del Palio dei Bracieri a Rocca Costanza comincia con la presenza del famoso e genuino chef Giorgione, noto soprattutto per le sue rubriche televisive Giorgione Orto e Cucina su Gambero Rosso Channel.

Non solo Palio, però. Quello del 27 luglio sarà un vero e proprio “Giorgione Day“.

Che comincerà alle 10 con una visita “gastro-guidata” con Giorgione a fare la spesa alla scoperta dei migliori prodotti del territorio.

Alle 19 si continua con Librerie Coop  & Mar’Aviglia che presenteranno il nuovo libro di Giorgio Barchiesi in arte “Giorgione”. L’evento si svolgerà a Baia Flaminia, presso il locale Mar’Aviglia. Il libro “Giorgione, orto e cucina” racconta l’anima e la passione di chi l’ha realizzato, raccogliendo 80 ricette dell’oste più famoso d’Italia, volto televisivo del Gambero Rosso Channel. Si tratta di trucchi e segreti di cucina dispensati alla maniera di Giorgione: ricette “laide e corrotte” che seguono la stagionalità dei prodotti dell’orto, per una cucina semplice e gustosa da mettere in tavola ogni giorno. E le principali classifiche di vendita premiano l’impegno. Il libro è al primo posto su Amazon.it nella categoria Chef Famosi e Tempo Libero e alla quinta posizione top seller nella categoria libri dello stesso sito, subito dietro Camilleri; raggiunge la terza posizione nelle vendite di Libreriauniversitaria.it ed è primo su IBS.it.

GIORGIONE LIBRO 3Il clou arriverà a Rocca Costanza, alle 21, con l’evento Giorgione vs Le Cuoche di Quartiere. Un fantastico Show Cooking che vedrà coinvolte le cuoche dei quartieri della città in una appassionante sfida. Ogni contrada sarà rappresentata da una regina dei fornelli che porterà i colori del proprio rione assieme a tutto il bagaglio e la conoscenza della cucina tipica tradizionale. Giorgione sarà presentatore e giudice della serata, assieme allo chef pesarese Enrico Pintonello ed assieme al giurato Marta Cecconi, presidente zona soci COOP.

Il pubblico sarà deliziato con la preparazione di due condimenti o sughi: uno di terra ed uno di mare. Che serviranno poi per rendere prelibata quell’opera d’arte che si chiama “Pasta Fresca all’Uovo“.  Tutte le cuoche dunque dovranno cimentare tutta la loro abilità e la loro conoscenza in una sfida a colpi di mattarello che percorre i seguenti criteri:

MARE: sugo di pomodoro, canocchie e filetti di Galinella,
TERRA: sugo con zucchine, fiori di zucca e caciotta di Urbino

Verranno fatti 3 tipi di valutazione:

-Elasticità e consistenza della pasta appena fatta

-Tenuta di cottura e assorbimento del condimento

-Il famoso «Test» assaggio di Giorgione

La cuoca che raggiungerà il punteggio più alto sarà proclamata “Cuoca della Città di Pesaro 2016″

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>