Sabbia ancora senza fortuna per la myCicero Volley Pesaro

PESCARA – myCicero Volley Pesaro davvero sfortunata nel Master Group Lega Volley Summer Tour, Sand Volley 4 x 4.

Le ragazze della myCicero in campo a Pescara (Foto Rubin/LVF)

Le ragazze della myCicero in campo a Pescara (Foto Rubin/LVF)

Dopo il terzo posto di Cervia e il sesto di Riccione, dove era mancato il classico centesimo per fare un euro, le ragazze allenate da Luca Nico, presentatesi sulla sabbia di Piazza Primo Maggio, a Pescara, con una formazione giovanissima, sono andate a un passo dal centrare la semifinali, ma ancora una volta si sono arrese, come già in Romagna, a Caserta.

E pensare che, ancora una volta, la myCicero aveva messo in grande difficoltà la più titolata Pomì, impostasi nella terza partita solo dopo tre set. Vinto il primo (15-13), le pesaresi hanno ceduto nel secondo (12-15) e nel terzo set (8-15) alle cremonesi che hanno schierato Valentina Tirozzi, ex capitano delle colibrì. Bella vittoria nella seconda partita, quando Soverato si è arresa a Caterina Gioia e compagne che hanno chiuso il conto 2-0 (15-11; 15-12).

vole

Luca Nico, allenatore delle pesaresi di Sand Volley (Foto R Rubin/LVF)

Come già a Riccione, Pesaro ha perso la gara dei quarti di finale con Caserta. Risultato finale 2-1 per le campane (10-15;15-7; 15-12). Poi la myCicero è scesa in campo in serata per disputare la finale per il quinto posto, contro Soverato. Le calabresi, con in campo Alessia Ghilardi, hanno cancellato la sconfitta nel girone, aggiudicandosi la penultima piazza. Peccato, ancora una volta per le ragazze di Nico, alle quali è mancata la fortuna, non l’onore.

Nella prima semifinale, vittoria della Savino Del Bene Scandicci, trascinata da Kenny Moreno Pino, sulla VolAlto Caserta; nella seconda,di fronte le finaliste di Riccione, Pomì Casalmaggiore e Openjobmetis Bergamo. Hanno vinto Tirozzi e compagne, che alle ore 16 di domenica – diretta su PremiumSport Hd – sfideranno Scandicci.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>