La raccolta differenziata non va in ferie. Consegnati souvenir-ecologici ai turisti che si sono rivolti allo Iat

di 

27 luglio 2016

PESARO – “La vacanza che ci differenzia!” Ridurre, riutilizzare, riciclare, recuperare. Sono le regole delle “4 R”, messe in campo da Comune di Pesaro e Marche Multiservizi per spronare i cittadini a effettuare la raccolta differenziata. Perché “la raccolta differenziata non va in ferie!”.

Questa mattina in piazzale della Libertà, sono stati distribuiti “dolci” souvenir ai turisti che si sono recati a chiedere informazioni allo Iat. Si tratta di scatoline di carta contenenti caramelle, ma il messaggio più importante si trova “inciso” sulla carta: “Differenziare i rifiuti è necessario e indispensabile per poter salvaguardare e tutelare l’ambiente in cui viviamo e in cui dovranno vivere i nostri figli”.

A distribuire i primi souvenir ai turisti c’erano il vicesindaco Daniele Vimini, il presidente di ApaHotels Fabrizio Oliva  e Giovanna Fraternale di Marche Multiservizi.

“Una città più pulita, è una città più accogliente. Pesaro sta investendo molto su turismo e  ambiente e la raccolta differenziata è un aspetto importantissimo su cui abbiamo voluto puntare. I risultati ci stanno dando ragione, i cittadini infatti sono molto attenti, le percentuali di raccolta ottime,  ma occorre sempre migliorarsi”, ha detto Vimini.

Oltre che allo Iat, i souvenir verranno distribuiti anche negli alberghi cittadini. “Poter far trovare nelle camere di ogni albergo della città questo dono di benvenuto ai turisti, rafforza l’immagine di Pesaro come luogo non solo ospitale ma anche attento ai temi dell’ambiente e in particolare della corretta gestione dei rifiuti. Ringraziamo Marche Multiservizi per aver promosso l’iniziativa insieme all’Amministrazione comunale”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sostenere la differenziata, è un messaggio importante per tutti gli ospiti della città.
“Il nostro impegno nella raccolta differenziata e nella salvaguardia dell’ambiente in generale prosegue 365 giorni all’anno – è il messaggio inviato dall’amministratore delegato di Marche Multiservizi Mauro Tiviroli -. Con questa iniziativa possiamo dire che la raccolta differenziata non va in vacanza. Si coglie infatti la preziosa opportunità di ricordare le regole d’oro del corretto riciclo e di sottolineare l’importanza che riveste il comportamento virtuoso e rispettoso dell’ambiente di ognuno di noi anche nel momento della vacanza e del relax in spiaggia”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>