110 anni per la Farmacia Scarponi da festeggiare con una tavolata da 110 metri a San Costanzo

di 

1 agosto 2016

SAN COSTANZO – Non sarà record italiano ma sono numeri che fanno comunque girare la testa. Giovedì 4 Agosto l’intera cittadina di San Costanzo festeggerà i 110 anni dalla nascita della Farmacia Scarponi, fatto quasi unico in Italia, e lo farà partecipando ad una tavolata di 110 metri allestita lungo il corso principale del paese. Qui i commensali verranno “coccolati” da 30 volontari della Pro Loco locale. Sarà servita una cena a base di piatti fumanti di polenta al ragù e porchetta.

13900219_1173503496045263_393120036024425395_n 2E non poteva non essere questo il piatto principale visto che, restando in tema di tradizioni, nello stesso paese si svolge da 200 anni la “Sagra Polentara”, la più vecchia di tutte le Marche.

Gli organizzatori parlano di più di 110 litri d’acqua per 50 kili di polenta, mezzo quintale di porchetta con una bella “innaffiatura” grazie a 110 bottiglie di vino locale.

Centodieci diventa quindi il numero vincente sulla ruota di San Costanzo: non si tratta di una lotteria ma dell’importante presenza ultracentenaria di una famiglia che da oltre un secolo si prende cura della salute dei suoi concittadini.

Il tutto cominciò dalla famiglia Beccari (Eugenio, laureatosi a Bologna ebbe la “condotta” per aprire la Farmacia nel 1906) per proseguire poi col cambio di cognome in quanto la figlia di Eugenio sposò Ottorino Scarponi, che fu anche il primo sindaco di San Costanzo finita la seconda guerra mondiale.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>