Continuano i magici martedì di Baby Baia: c’è lo show di Scatolabaret

di 

1 agosto 2016

PESARO – Grande successo per la rassegna Baby Baia, Magiche Serate Estive a Baia Flaminia (tutti i martedì fino al 16 agosto, dalle 20.30 a Piazza Europa) che è al quarto martedì con un programma sempre più ricco e coinvolgente. Il 2 agosto guest star dell’evento è la Compagnia Scatola Rossa con Juriy Longhi e Giulia Piermattei che promette “uno spettacolo coinvolgente e frizzante, emozioni garantite e divertimento assicurato”.

IMG_0836E così definisce la perfomance che sarà messa in scena: “prendete un giocoliere equilibrista e un’acrobata aerea, metteteli in una scatola rossa, aggiungete una buona dose di simpatia, agitate per bene ed ecco pronto lo Scatolabaret.” Sarà un insolito cabaret a due dove acrobazie circensi di alto livello si alternano con l’interazione tipica del teatro di strada.

Ad aprire l’appuntamento la baby dance degli animatori di Baia Flaminia Resort.

Inoltre i laboratori di “Nati Per Leggere” (dalle 20.30), di disegno Disney con gessetti, di Rossella De Stefani (dalle 20.45), il laboratorio “Come mi Vedi?” di ProviamoGi, truccabimbi a cura di Fata Valeria (dalle 20.45).

Ancora lo spettacolo di ginnastica ritmica e danza di Solaria ’90 (ore 21.30),

Baby Baia“Racconto nel vento” lettura animata della fiaba, con musica dal vivo per bambini dai 4 ai 10 anni con Marcello Franca attore e Daniele Belluco arpista (lavora con Giovanni Allevi) dalle 21.30 nella piazza piccola. Infine l’esibizione nell’area sport del Taekwondo Club (dalle 20.45).

La rassegna, alla sesta edizione, che attira ogni martedì migliaia di persone tra grandi e piccini, è organizzata da Marco Zeppa, dal comune di Pesaro, dal Consiglio di quartiere Porto Soria e dai commercianti.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>