Tris Vis al Gallo: doppietta Costantino e gol Falomi decidono 3-1 l’amichevole coi rossoblù d’Eccellenza

di 

4 agosto 2016

GALLO DI PETRIANO – Seconda amichevole per la Vis che dopo il 5-0 rifilato alla selezione di Cantiano in sede di ritiro, regola 3-1 l’Atl. Gallo Colbordolo (formazione di Eccellenza) in un test più attendibile a chiudere 11 giorni di preparazione.

 

Ridolfi in azione contro l'Atl. Gallo Colbordolo

Ridolfi in azione contro l’Atl. Gallo Colbordolo

Decide una doppietta di Costantino e gol di Falomi a ribaltare un match inizialmente ad appannaggio della formazione di Mariotti davanti ad una bella cornice di pubblico, curiosa per la Vis targata Sassarini, ma anche per la prima amichevole dei rossoblù.

Pubblico che osserva una Vis dal possesso-palla sistematico come vuole Sassarini, al cospetto Gallo che gioca solo sulle palle rubate. Che tra l’alto sono pure poche, ma una di queste è più che sufficiente ad innescare l’inserimento di Tonucci che si libera in area e indovina un diagonale vincente da posizione non facile. Gol dell’ex e 1-0 Gallo al primo piede messo in area.

La Vis gioca con un 4-2-3-1 elastico che si modella sovente in 4-4-2. E il pareggio arriva su bella trama di gioco con il cross di Bugaro che libera la torre ben calibrata di Comi al tap-in vincente di Costantino sottomisura: 1-1. Costantino che prima del duplice fischio prende la traversa in rovesciata e Bacciaglia rinvia la capitolazione facendo un superlavoro su Comi.

Nel secondo tempo sostituzioni inizialmente contenute nella Vis, subito di massa nell’Atl. Gallo Colbordolo. Dopo 8 minuti arriva la doppietta di Costantino che dalla fascia mancina disegna un bel destro a giro capitalizzando una percussione centrale di Bugaro. Entra bene in partita Alessandro Rossi che prima rifinisce per Comi (gol mangiato) e poi agevola il 3-1 di uno scaltro Falomi.

 

ATL. GALLO COLBORDOLO – VIS PESARO 1-3

ATL. GALLO COLBORDOLO (4-4-1-1): Bacciaglia (1’st Conti); Donini (1’st Liera), Virgili, Marini (7’st Arduini), Ferrini (30’st Sensoli); Muratori (4’st Bucci), Tonucci, G. Nobili (13’st Donini), Cocchi (1’st Stambolliu); T. Paoli (1’st An. Nobili); Vegliò (1’st Feduzi). All. Mariotti

VIS PESARO (4-2-3-1): Molinaro (35’st Stefanelli); Ficola (33’st Rossoni), Paoli (36’st Gnaldi), Del Pivo (14’st N. Rossi), Abbondanzieri (1’st Cosentino); Grieco (14’st Dadi), Raparo (14’st A. Rossi); Comi (33’st Salvatori), Ridolfi (1’st Falomi), Bugaro (14’st Tedesco); Costantino (36’st Angelini). All. Sassarini

Arbitro: Renzi di Pesaro

Reti: 12’pt Tonucci, 25’pt e 8’st Costantino, 36’st Falomi

Nella Vis non hanno preso parte all’amichevole Gennari, Santucci e Iovannisci alle prese con qualche lieve acciacco da carichi di ritiro. All’ora di pranzo la Vis ha salutato Cantiano e la Locanda del Brolio (in direzione Gallo) dopo dieci giorni di proficuo ritiro finalizzato alla conoscenza reciproca del gruppo e all’assimilazione dei dettami tattici di mister David Sassarini.

Che ora concede tre giorni di riposo alla truppa biancorossa che da lunedì si allenerà a Villa Fastiggi (proseguono i cantieri allo stadio Benelli) e che mercoledì 10 alzerà l’asticella delle amichevoli contro una pari-grado di serie D come il San Marino. Amichevole prevista mercoledì alle 17 a Sala (frazione di Cesenatico). Il giorno prima la Vis potrebbe anche apprendere che il San Marino possa essere anche uno sparring partner del prossimo girone di serie D.

Gironi che sono infatti attesi per martedì 9 agosto e prende corpo l’idea di un raggruppamento un po’ più settentrionale. Dove le sole due molisane rimaste (Campobasso e Agnonese) paiono dirigersi verso gironi più meridionali e si ammicca ad un girone romagnolo-marchigiano-abruzzese. Suggestioni però ancora tutte da decifrare.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>