Il matrimonio americano di Lorenzo e Verisha

di 

6 agosto 2016

PESARO – Messaggio WhatsApp di Lorenzo. Cosa succede a Miami, in Florida, negli Stati Uniti d’America?

2016-08-06-PHOTO-00004746 2Di solito, il messaggio contiene notizie sportive. In questi anni, Lorenzo ci ha raccontato mille storie, comprese quelle di pesaresi che si fanno onore negli Usa. Storie soprattutto di basket, il suo amore, la sua passione, visto che suo padre Tommaso è stato medico sportivo della Vuelle e lui è cresciuto nel settore giovanile della squadra più amata dai pesaresi. Storie che raccontano un legame continuo tra la Florida sognata da tanti e il suo ombelico, Pesaro. Così, per esempio, abbiamo letto di Melvin Booker e di Joseph Blair, di Haywoode Workman, ieri protagonista in maglia Vuelle, oggi arbitro Nba.

Stanotte, però, Lorenzo ci ha sorpresi: la storia è tutta sua, o almeno per metà. Siamo lieti di raccontarla a chi lo conosce, ma anche a chi non lo conosce, ai suoi tanti amici, del basket e non.

Lorenzo si è sposato, ieri. Curioso, nel giorno in cui oltre l’oceano Atlantico si inauguravano i Giochi Olimpici di Rio, Lorenzo ha inaugurato una fase importante della propria vita.

2016-08-06-PHOTO-00004686 2Lorenzo ha sposato, ieri, nella North Miami Justice Court, Verisha Saulet, che è hostess dell’American Airlines, voli a medio raggio, tra la Florida e le Bahamas o altri paesi più o meno lontani, per intenderci, e da ieri è la signora Scatigna.

Una cerimonia semplice, fra pochi intimi, ma “bella e divertente. Le fotografie raccontano di una grande felicità. Siamo lieti per loro, per Lorenzo e per Verisha, ai quali, anche come pu24.it, auguriamo ogni felicità.

In attesa di (ri)vederli a Pesaro, ovviamente attendiamo ancora notizie sportive da Miami, dalla Florida, dagli Stati Uniti d’America.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>