Luisa è tornata e sta bene. Post su Facebook rassicura del rientro in famiglia della 18enne scomparsa mercoledì

di 

6 agosto 2016

13438913_658103627675040_8025680783502013179_n 2VALLEFOGLIA – Luisa è tornata e sta bene. Questo l’annuncio su Facebook “postato” sul profilo della giovanissima Luisa Trotta poco dopo le 23 di venerdì sera.

Messaggio di rassicurazioni che si riferisce alla vicenda della diciottenne studentessa di origini campane residente a Vallefoglia che era momentaneamente scomparsa da Montecchio nel pomeriggio di mercoledì (dopo aver detto di volersi recare in Romagna) e  che, dopo la totale assenza di notizie e reperibilità telefonica, aveva indotto la famiglia, e la mamma Anna Ferraiuolo in particolare a lanciare l’appello sul social network per catalizzare le segnalazioni di chi potesse aver visto la liceale dell’istituto d’arte di Urbino. Un appello che aveva trovato cassa di risonanza in diverse testate d’informazione locale, Pu24 compreso: (RILEGGI QUI PRECEDENTE ARTICOLO PU24)

Ieri sera, sempre attraverso Facebook, le rassicurazioni e i ringraziamenti di familiari e conoscenti della ragazza finalmente rintracciata. Così come tanti sono stati i commenti di sollievo. Al momento non si conoscono i motivi della prolungata irreperibilità.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>