I Mau Mau alla “Palla” chiudono questa sera il Finger Food Festival

di 

7 agosto 2016

PESARO – Si chiude alla Palla di Pomodoro di Pesaro il Finger Food Festival, la manifestazione che valorizza le eccellenze italiane e straniere del cibo di strada e delle birre artigianali, insieme alla migliore world music in circolazione.

Ospiti dell’ultima serata saranno i MAU MAU, band torinese dalla lunga e importante storia.

Come sempre la serata si aprirà alle ore 18 con l’apertura degli stand gastronomici e tanti prodotti tradizionali, molti dei quali di presidio slow food. Sarà possibile scegliere fra gli arrosticini abruzzesi e bombette di Alberobello, le olive ascolane e porchetta di Ariccia, il pane ca’ meusa e il panino col lampredotto, la mozzarella di bufala e tanti altri prodotti tradizionali (anche vegani, vegetariani e senza glutine).

 

Alle ore 22 saliranno sul palco i MAU MAU. 

Mau Mau

Mau Mau

Nei più di 25 anni di storia i Mau Mau hanno portato la loro musica meticcia ovunque, dai più importanti palchi d’Italia fino al Festival Womad alle isole Canarie, la più importante manifestazione internazionale dedicata alla world music, o alla mitica Feiras das Mentiras, festival organizzato da Manu Chao a Santiago de Compostela.

Hanno registrato in Marocco, Brasile, Los Angeles, hanno coinvolto musicisti di ogni provenienza, seguendo sempre il manifesto della band, che è quello di mescolare culture differenti a partire proprio dalla lingua che, per sua stessa natura, non è mai “pura” ma soggetta a continue e imprevedibili mutazioni “dal basso”.

Quest’anno sono tornati alla grande con un album nuovo di zecca dal titolo “8000 Km”, uscito a maggio per Godzillamarket/ Universal, a ben dieci anni dal loro ultimo disco di inediti “Dea”.

È un album molto “mau mau” ma anche molto contemporaneo, energico, dove testi e suoni si infilano nei meandri della storia del nostro Paese, splendido e alla deriva.

8000 Km è all’incirca la lunghezza del perimetro dell’Italia, isole comprese, e la band li percorre tutti con questo disco che parla di pianura e di mare, di persone che rivendicano la propria sopravvivenza fuggendo o diventando briganti, di utopie e donne mortali, di sogni effimeri e di libertà.

Il suono è anch’esso quello legato da sempre alla band, musica che mischia echi di altri paesi con  la nostrana tarantella ma anche citazioni di artisti vicini al sound consolidato della band, dai Clash ai Mumford & Sons, da Ennio Morricone ai Calexico.

Con l’arrivo del caldo e dell’estate i Mau Mau hanno lanciato il loro nuovo singolo, il secondo estratto da “8.000 km”. Si tratta di Miramare, un brano con un’atmosfera vacanziera, leggera come la morna capoverdiana, sognante come un vecchio filmino in Super8.

Miramare di Rimini esiste veramente ma nella canzone diventa una costa immaginaria che nel tempo ha visto succedersi generazioni di famiglie italiane ma poi anche turisti stranieri, migranti, barconi, speranze.

Il video è stato realizzato dallo stesso regista tedesco, Alexander Kockerbeck, che ha unito alle riprese attuali quelle di un suo cortometraggio degli anni ’70 girato proprio a Miramare.

I Mau Mau ce lo faranno ascoltare, insieme a tutti i loro “cavalli di battaglia”, anche al Finger Food Festival di Pesaro.

I Mau Mau sono: Luca Morino (voce e chitarra), Fabio Barovero (voce e fisarmonica) e il camerunense Tatè Nsongan (djembè e percussioni).

 

L’appuntamento è in Piazzale della Libertà

L’ingresso è rigorosamente gratuito.

ORARIO DI APERTURA: dalle ore 18.00 alle ore 24.00

INFO: su Facebook – Finger Food Festival; fingerfoodfestival@gmail.com

 

CIBO e BIRRIFICI PRESENTI

Toscana: Lampredotto, Trippa, Hamburger di Chianina, Arrosto di Cinta Senese / Emilia Romagna: Gnocco Fritto, Borlenghi, Tortelloni, Tortellini, Pesce alla Griglia, Tigelle, Birrificio Vecchia Orsa / Lazio: Porchetta di Ariccia / Marche: Olive Ascolane, fiori di Zucchine Fritti/ Puglia: Bombette, Burrate, Orecchiette, Pasticciotto/ Calabria: Salsiccia Calabrese e ‘Nduja / Veneto: Piccolo Birrificio Ateo / Abruzzo: Arrosticini / Campania: Mozzarella di Bufala alla brace / Sicilia: Pane Ca’ Meusa, Arancine, Cannoli / Piemonte: Birrificio Barbanera / Dal Mondo: Paella, Pesce Fritto in Cartoccio, Churros, Tacos Messicani, Angus Argentino, Vegan Food, Cucina Etiope, Cibi senza Glutine

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>