Baby Baia, per l’ultimo appuntamento Pompieropoli e il “Menù del giorno”

di 

15 agosto 2016

PESARO – Anche quest’anno è arrivata l’ultima sera della fortuna rassegna e, per salutare tutti i loro piccoli ospiti, gli organizzatori hanno pensato ad un finale con i fiocchi di Baby Baia, Magiche Serate Estive a Baia Flaminia (dalle 20.30 a Piazza Europa).

Martedì 16 agosto non mancheranno i colorati, fantasiosi e divertenti laboratori, dalle 20.30.C’è il laboratorio Ittico Artlab per giocare con l’immaginazione a tutte le età, Pompieropoli per diventare un piccolo pompiere e cimentarsi in audaci prove di coraggio e il laboratorio “Come mi vedi?” a cura di ProviamoG. Dalle 20.30 c’è anche il gonfiabile “Il Castello Gigante” a cura di Happy Time club.

Dalle 21 la scatenata baby dance a cura della Peter Pan animazione.

E per la chiusura, spettacoli con effetti speciali.

Alle 21.30 l’esibizione di danza a cura della scuola Gimnall e la breakdance di Giovanni Messina in arte “Messi”. Unico componente italiano ed europeo di un crew di Brooklyn (NYC), tra le migliori sul panorama della Flexing dance (uno stile di street dance di Brooklyn).

Alle 22.15 gli  artisti “Compagnia Bellavita” con lo spettacolo “Menù del giorno” di giocoleria comica, che ricrea la tipica atmosfera di una trattoria italiana. E’ un menù da vedere con numeri di abilità e scenette che si susseguono come le portate di un pasto, per incuriosire e “abbuffare” di emozioni il pubblico. Manipolazione di corde, di bottiglie e di piatti, trucchi incredibili con cucchiai, bicchieri, uova e tazzine da       caffè. E un finale a prova di nervi, uno “spinning” di piatti per dar vita ad un impasto ben lavorato di sentimenti misti, dall’allegria alla tensione.

La rassegna, alla sesta edizione, è organizzata da Marco Zeppa, dal comune di Pesaro, dal Consiglio di quartiere Porto Soria e dai commercianti.

Fb Baby Baia Magiche Serate Estive a Baia Flaminia

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>