Pergola gioca il tris d’assi: Notte Verde, Serata Medievale e Fiera d’Estate

di 

16 agosto 2016

PERGOLA – Pergola è pronta ad immergersi in una settimana ricchissima di eventi. La Notte Verde a Montesecco stasera (16 agosto); la Serata Medievale, rievocazione storica dell’arrivo delle spoglie dei santi Secondo, Agabito e Giustina, il 19; la Fiera d’Estate il 20: l’amministrazione comunale nella splendida cornice della chiesa di San Rocco ha presentato il clou del programma estivo.

Con il sindaco Francesco Baldelli, il locale gruppo storico, il presidente della società balestrieri di Gubbio Marcello Cerebella, rappresentanti di associazioni e operatori turistici.

“Due eventi – ha esordito Francesco Baldelli – che rappresentano il clou del programma estivo e vedono protagonisti una grande squadra: amministratori, associazioni, produttori, ristoratori e operatori turistici collaborano insieme per lo sviluppo della città. Pergola è piena di turisti, tanti belgi, francesi, olandesi, tedeschi e per la prossima settimana si preannuncia il tutto esaurito. Le strutture ricettive e i produttori hanno predisposto offerte e speciali pacchetti”.

Il sindaco è poi sceso nel dettaglio degli eventi: “Con la Notte Verde valorizziamo un borgo meraviglioso come Montesecco, mentre con la rievocazione riscopriamo le nostre tradizioni. Si comincia con la settima edizione della Notte Verde. In uno dei più suggestivi balconi naturali che si affaccia sull’Adriatico, dalle 19 si susseguiranno tantissime iniziative: animazione, divertimento, spettacoli, musica, ristorazione, anche con il gustoso pesce dell’Adriatico. E quest’anno si aggiunge una novità pirotecnica: tutti a vedere il “fuoco che diventa arte” con scenografici fuochi d’artificio a partire dalle 23.30″.

“Il 19 – prosegue Baldelli – nel centro storico è in programma l’ottava edizione della Serata Medievale che anno dopo anno sta riscuotendo un successo di pubblico e critica sempre maggiori. Ospiteremo alcuni dei gruppi storici più importanti d’Italia e il prestigio gruppo di sbandieratori di Gubbio. Grande protagonista sarà il gruppo storico Città di Pergola che conta oltre 30 persone. La settimana si concluderà con la Fiera d’Estate. Sabato 20 agosto la città si colorerà di espositori, eventi e sapori”.

Durante la conferenza stampa è stato anche presentato il trailer realizzato per la Serata Medievale.

Ha proseguito Marcello Cerebella: “Siamo molto contenti di partecipare a questa bellissima rievocazione, vista anche l’amicizia tra i due comuni”.

Il presidente del consorzio Pergola Doc Francesco Tonelli ha evidenziato l’aspetto turistico: “Noi produttori siamo entusiasti perché questi eventi portano turisti per i quali abbiamo riservato promozioni particolari. A partire dall’amministrazione, dal sindaco, si sta facendo un ottimo lavoro di promozione della città e i risultati si vedono”. Alcune strutture ricettive sono già piene, come quella di Barend Van Gilst. “A Pergola i turisti tornano molto volentieri per gli eventi di qualità, la qualità della vita e i prodotti tipici. La nostra struttura ricettiva è piena di turisti e abbiamo già numerosissime richieste anche per i prossimi mesi”.

Dalla Notte Verde a Montesecco alla Fiera d’Estate, passando per la Serata Medievale. La città dei Bronzi dorati è pronta a calare per la settimana di Ferragosto un tris d’eventi che spaziano dalla cultura all’enogastronomia. Si partirà dall’affascinante borgo di Montesecco, balcone naturale meraviglioso che si affaccia sull’Adriatico. La Notte Verde, giunta alla settima edizione, è stata ideata dalla giunta Baldelli per valorizzare la frazione ed è organizzata con il comitato dei cittadini di Montesecco. Fin dal primo anno ha riscosso un enorme successo di pubblico sia per la bellezza del luogo che per la qualità e varietà del programma. Dalle 19 fino a tarda notte: animazione, divertimento, sport, musica, spettacoli, discoteca sotto le stelle e ristorazione, anche con il gustoso pesce dell’Adriatico. E quest’anno si aggiungerà una novità pirotecnica: tutti a vedere il “fuoco che diventa arte” con scenografici fuochi d’artificio a partire dalle 23.30. Venerdì prossimo ci si trasferirà nel centro storico di Pergola per la Serata Medievale: rievocazione storica dell’arrivo a Pergola delle spoglie dei Santi Secondo, Agabito e Giustina. Pergola è pronta per un suggestivo tuffo nel passato. La città riscoprirà le sue tradizioni medievali con cortei storici, combattimenti, campo d’armi, mercati e scena di vita medievale. Alle 19 l’apertura delle taverne. Un evento, anch’esso ideato dall’amministrazione Baldelli, che sta crescendo anno dopo anno, tanto che il ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo lo ha riconosciuto tra le rievocazioni più importanti. Grazie alla collaborazione con le amministrazioni comunali e i gruppi storici di Corinaldo e Gubbio anche quest’anno la manifestazione sarà ricchissima. Grande protagonista anche il gruppo storico di Pergola. Dal pomeriggio mercati medievali e antichi mestieri, prove di tiro con l’arco, corteggio storico medievale, spettacoli itineranti per le vie e le piazze del centro, sbandieratori e tamburi. Uno dei momenti più attesi quando sarà accompagnata l’urna contente le spoglie dei patroni, trainate da un carro trascinato da buoi come narra la tradizione, presso il duomo dove si terrà la santa messa. La serata si concluderà con lo spettacolo narrativo del gruppo sbandieratori “La Pandolfaccia” di Fano, con giochi pirici, fuoco, coreografie. Il giorno seguente la Fiera d’estate, giunta alla 26edizione: la città si colorerà di espositori.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>