Si ribalta col kayak in mare aperto: 65enne salvato dai vigili del fuoco

di 

16 agosto 2016

PESARO – Personale dei vigili del fuoco appartenente alla squadra nautica di questo comando è intervenuto con moto d’acqua in data odierna alle ore 12.40 circa nelle acque prospicienti Fosso Sejore per soccorrere un canoista di 65 anni ribaltatosi con il proprio kayak a circa 600 metri dalla costa e non in grado di risalire sul mezzo.

Portato a riva il soggetto interessato, ed accertatisi delle sue buone condizioni di salute i vigili del fuoco hanno provveduto anche al recupero dell’imbarcazione alla deriva.

Il presidio con moto d’acqua da parte dei vigili del fuoco viene effettuato grazie al contributo dei comuni di Fano, Pesaro e Gabicce Mare e delle BCC di Fano, Pesaro e Gradara per garantire la massima tempestività negli interventi di soccorso in mare che, come in questa occasione , è fondamentale ai fini della sicurezza dei tanti soggetti che in questo periodo affollano le nostre spiagge e solcano le nostre coste con i più svariati mezzi nautici.

Ecco alcune foto di repertorio relative ad interventi di soccorso ed esercitazioni con moto d’acqua:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>