Bcc Gradara ai vertici di Marche e Romagna

Fausto Caldari

Fausto Caldari

GRADARA – La Banca di Credito Cooperativo di Gradara si conferma tra i migliori istituti di credito del territorio e d’Italia, secondo la classifica di “Altroconsumo Finanza”, che ha dato i voti a 350 banche italiane. La BCC di Gradara risulta essere la prima in Romagna, la terza nelle Marche e tra le migliori 60 in Italia. La ricerca condotta dal sito dell’associazione italiana di consumatori (senza fini di lucro) più diffusa in Italia ha analizzato l’affidabilità della maggioranza delle banche italiane tra gruppi bancari, capogruppo e singoli istituti. Sono stati presi in considerazione due indicatori: “il Cet1 ratio” e il “total capital ratio”. Entrambi mettono in relazione il patrimonio della banca al totale degli impegni assunti.

La BCC di Gradara ha ottenuto 4 stelle su 5 (1 stella indica le banche meno affidabili mentre 5 stelle indicano le banche più affidabili): il “traguardo” della quinta stella non è stato raggiunto solo perché, fino al 2015, l’istituto non era tenuto all’obbligo della certificazione. Non solo. La BCC di Gradara ha ottenuto anche un punteggio di 238,81 (se il punteggio è inferiore a 100 la banca non raggiunge i limiti di sicurezza stabiliti dalla Bce mentre se è superiore a 100 la banca supera i minimi richiesti: più l’indicatore è alto, meglio è). Un risultato che la colloca al primo posto in Romagna, al terzo nelle Marche e tra i primi 60 in Italia.

“Una classifica lusinghiera – spiega il presidente della BCC di Gradara Fausto Caldari – che conferma la solidità e l’affidabilità del nostro istituto di credito: tra i migliori nel territorio della Romagna e delle Marche ma anche ai primi posti in Italia. Un’ulteriore iniezione di fiducia per i nostri clienti ed i nostri soci. Una dimostrazione che la BCC non è solo banca del territorio, sempre attenta alle esigenze della comunità, ma anche banca affidabile e solida. Questo traguardo va ad aggiungersi a quello già raggiunto lo scorso anno che collocava la BCC di Gradara ai vertici tra le piccole e medie banche in Italia secondo la rivista Banca Finanza”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>