La Vis 2 batte in amichevole un buon Santa Veneranda: Santucci-gol, esordisce Mureno

di 

24 agosto 2016

Vis Pesaro-Romagna Centro (foto Filippo Baioni) 00001 Bugaro

Gianluca Bugaro in azione (foto Filippo Baioni)

PESARO – Sgambata all’Orange Stadium per la Vis, che oggi pomeriggio ha battuto di misura il Santa Veneranda appena promosso in Prima categoria.

Davanti a una bella cornice di pubblico – almeno 200 persone – a decidere un test amichevole, servito a mister David Sassarini per dare minutaggio a chi finora ha giocato poco e nulla, Michele Santucci, under appena recuperato da un fastidio muscolare che l’ha bloccato in preparazione.

Assolutamente sperimentale la formazione che ha affrontato gli orange, con Cappuccini in porta, Rossoni e Cosentino esterni basso, Gnaldi e Niccolò Rossi difensori centrali. In mediana Alessandro Rossi e Dadi, con Santucci, Ridolfi e Conte a innescare Bugaro, schierato nell’inedita posizione di punta.

Nella ripresa spazio per Gioele Mureno, terzino sinistro over che potrebbe essere tesserato a breve anche perché Sassarini, che lo ha allenato a Seregno e all’Albinoleffe, ne apprezza caratteristiche e doti.

Il Santa Veneranda di patron Mario Morazzini ha fatto una figura più che discreta contro la prima squadra della città di Pesaro, avendo perso solamente di misura, senza concedere chissà che occasioni, e avendo segnato anche una rete con Brescini annullata. Di contro la Vis è sembrata un po’ imballata, ma era normale visto che per oggi il mister aveva programmato una doppia seduta, con allenamento mattutino a precedere un test match comunque utile in vista dei prossimi impegni (domenica a San Marino in coppa Italia, il 4 settembre a San Mauro Pascoli l’esordio in campionato”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>