Cuore di capitano. Mastrodicasa carica la Pesaro del volley: “Voglio un palazzetto sempre pieno come nel finale di stagione”

di 

31 agosto 2016

PESARO – E’ il capitano naturale della squadra per il suo modo di essere leader senza farlo pesare; è la dimostrazione tangibile che il lavoro paga sempre… Stiamo parlando di Federica Mastrodicasa, alla sua seconda stagione con la casacca rossoblù. L’allenamento è appena terminato ma Federica, gentile come sempre, si mette a disposizione.
Federica Mastrodicasa, la grande carica del Capitano alla nuova myCicero Volley Pesaro (Foto Eleonora Ioele)

Federica Mastrodicasa (Foto Eleonora Ioele)

Onorata e orgogliosa di ‘indossare’ anche in questa stagione la ‘striscia’ di capitano. In vista della nuova stagione ho ottime sensazioni e non lo dico tanto per dire ma è la realtà: vedo ragazze desiderose di lavorare, con la voglia di stare insieme facendo bene il proprio lavoro. Credo che non avremmo potuto cominciare meglio!“.

Rispetto all’anno scorso partiamo da un piano diverso: la passata stagione ero nuova e anche io dovevo conoscere l’ambiente: siamo cresciute tanto sotto tutti i punti di vista e abbiamo visto che cosa siamo riuscite ad ottenere. Ora – riprende dopo un attimo di pausa – mi sembra di continuare quanto interrotto con la chiusura del campionato scorso: ripeto, vedo positività in tutto quello che stiamo facendo anche se il gruppo è nuovo. Il mix tra giovani ed esperte che è stato costruito dalla Società sembra buono: vedremo se in futuro avremo anche il conforto dei risultati. Io comunque visti i presupposti, sono molto ottimista”.
Come procede la preparazione?
Abbiamo cominciato in maniera blanda per poi intensificare gli allenamenti con il passare dei giorni: entro la fine di questa settimana cominceremo anche a saltare e lavorare diventerà sempre più appagante e piacevole“.
“Ho due desideri – conclude Federica – tornare quanto prima ad allenarsi al PalaCampanara e vedere il palazzetto sempre più pieno com’è stato nel finale della passata stagione. Abbiamo una grande fortuna, però, ed è quella di poter disporre di una struttura funzionale come il PalaSnoopy che ci consente di preparaci al meglio e senza intoppi. I tifosi? I Balusch splendidi come sempre!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>