Al Parco Miralfiore l’ultimo commosso saluto a Massimo Anatrelli

di 

3 settembre 2016

L'ultimo saluto a Massimo Anatrelli

L’ultimo saluto a Massimo Anatrelli

PESARO – L’ultimo commosso saluto a Massimo Anatrelli. Stamattina, alle 10, centinaia e centinaia di persone hanno salutato il 34enne pesarese, morto in scooter giovedì mattina a Ponte Valle, a seguito di uno scontro con un camion.

La cerimonia pubblica, secondo l’usanza dei testimoni di Geova che è il movimento religioso a cui aderiscono i genitori, si è tenuta nell’anfiteatro del parco Miralfiore, gremito al punto che tantissime persone sono dovute rimanere in piedi. Commosso il saluto a un ragazzo sempre sorridente, che un destino maledetto ha strappato alla vita in maniera assurda, lasciando nello sconforto più totale i parenti più stretti, la fidanzata Valentina e gli amici, compresi quelli del Bar Coop che hanno voluto salutarlo i giorni scorsi con una scritta eloquente su un balcone.

A tutti loro, per quel poco che può valere, la vicinanza della redazione di pu24.it.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>