Lega Pro, il Santarcangelo sbanca Fano. La cronaca dal Mancini

di 

3 settembre 2016

AJ FANO – SANTARCANGELO 0-2
AJ FANO (4-3-1-2): Menegatti; Cazzola, Torta, Ferrani, Lanini; Gualdi, Bellemo, Gabbianelli (34′ st Sassaroli); Borrelli; Cucci, Cocuzza. A disp. Andrenacci, Di Nicola, Zigrossi, Carotti, Favo, Masini, Zullo, Taino, Zupo, Schiavini. All. Cusatis
SANTARCANGELO (3-5-2): Nardi; Oneto, Adorni, Sirignano; Carlini, Valentini (11′ st Posocco), Dalla Bona, Gatto (21′ pt Gulli), Rossi; Cesaretti, Cori. A disp. Gallinetta, Santini, Paramatti, Ronchi, Mancini, Ungano, Alonzi, Danza, Penna, Merini. All. Marcolini
ARBITRO: Tursi di Valdarno
RETI: 13′ st Cesaretti, 30′ st Carlini
NOTE: serata temperata, spettatori 2.000 circa; ammoniti Gabbianelli, Oneto; angoli 5-3, recupero 2+2

FANO – Ci siamo. L’Alma Juventus Fano torna a giocare fra le mura amiche in terza serie a 24 anni di distanza. Avversario di turno il Santarcangelo che invece negli ultimi anni ha sempre militato fra i professionisti, difendendo sempre a denti stretti la categoria. Il live dal Mancini:

PRIMO TEMPO

7′: gran tiro dalla lunga del santarcangiolese Cesaretti, Menegatti ci mette i pugni e blocca in due tempi.
11′: tiro di Gualdi – alto – sugli sviluppi di calcio d’angolo.
17′: punizione ospite di Dalla Bona, colpo di testa di Ferrani che per poco non rischia l’autogol, visto che Menegatti era uscito.
21′: esce l’infortunato Gatto entra Gulli.
28′: fase di stanca della partita, con le squadre che si danno “battaglia” in mezzo al campo senza creare particolari problemi ai rispettivi portieri. Qualche minuto fa, comunque, occasione potenziale per Gucci che sbaglia lo stop.
31′: occasionissima Fano, con Borrelli che imbuca per Gucci, il quale prova il rasoterra sull’uscita di Nardi che respinge col corpo.
37′: Borrelli prova il gol capolavoro dal vertice sinistro dell’area di rigore, sfera che però finisce fuori non di molto.
45′: Borrelli da sinistra mette in mezzo un cuoio toccato con un braccio da un avversario, l’arbitro fa proseguire, la sfera in qualche modo arriva a Cocuzza che mette dentro, ma l’assistente alza la bandierina per offside annullando la rete.
45′: 2 minuti di recupero.
47′: dopo 2 minuti di recupero finisce il primo tempo. FANO 0 SANTARCANGELO 0.

SECONDO TEMPO

1′: inizia la ripresa.
10′: gran lavoro di Bellemo che prova il tiro dai 20 metri deviato in angolo.
11′: esce Valentini entra Posotto.
12′: ammonito Gabbianelli.
13′: Santarcangelo in vantaggio. Bel lavoro del neoentrato Posocco, conclusione respinta, sul cuoio si avventa Cesaretti che di sinistro indovina l’angolo, approfittando del fatto che la retroguardia del Fano esce probabilmente troppo tardi. FANO 0 SANTARCANGELO 1.
21′: ammonito Oneto per fallo su Lamini.
23′: tiro da fuori di Sirignano ma Menegatti blocca.
30′: raddoppio Santarcangelo, con Carlini che s’infila su una palla vagante su cui Cori aveva fatto la guerra, entra in area e supera Menegatti in diagonale. FANO 0 SANTARCANGELO 2.
34′: esce Gabbianelli entra Sassaroli.
42′: si rivede il Fano in avanti, con un cross di Borrelli per la testa di Gucci ma Nardi blocca.
45′: 2 minuti di recupero.
47′: finita. Il SANTARCANGELO sbanca Fano, con l’Alma che perde la seconda partita a fila all’inglese.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un commento to “Lega Pro, il Santarcangelo sbanca Fano. La cronaca dal Mancini”

  1. Ugo scrive:

    Se non mettono dentro Taino dal primo, son c***i per la difesa. Abbiamo un pilone e lo lasciamo fuori. Difesa colabrodo senza il gigante. :(

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>