Si fa male in barca a vela a 5 miglia dal porto: salvato da Guardia costiera, 118 e Croce rossa

di 

3 settembre 2016

PESARO – Nella tarda mattinata della giornata odierna la guardia costiera di Pesaro è intervenuta in soccorso di una imbarcazione a vela con a bordo 5 diportisti in navigazione a 5 miglia (circa 10 chilometri) dal porto di Pesaro. Uno di questi, durante l’attività di balneazione, subiva un serio infortunio senza riuscire a muoversi.

La segnalazione arrivava alle 12 alla sala operativa della guardia costiera di Pesaro sul numero blu di emergenza in mare 1530 dal servizio ospedaliero 118.

Nel frattempo, all’interno del porto di Pesaro presso il club nautico, si teneva la cerimonia di inaugurazione del nuovo mezzo nautico (moto d’acqua) donato al comitato locale di Pesaro della croce rossa italiana.

Immediatamente la sala operativa dirottava sul posto la dipendente motovedetta CP 2086, già in mare in attività di pattugliamento costiero nell’ambito dell’operazione  “Mare Sicuro” e al contempo disponeva l’impiego della motovedetta SAR CP 872 con a bordo gli operatori polivalenti salvataggio in acqua del comitato locale di Pesaro della croce rossa presenti all’importante cerimonia.

Raggiunta l’imbarcazione, il personale della croce rossa saliva a bordo e provvedeva a stabilizzare le condizioni dell’infortunato. Lo stesso veniva poi trasbordato sulla motovedetta CP 872 per il rientro in porto, dove lo attendeva una autoambulanza inviata dal servizio ospedaliero 118 già allertato.

L’imbarcazione a vela veniva quindi scortata in completa sicurezza all’interno della banchina commerciale del porto di Pesaro grazie all’equipaggio della motovedetta CP2086 e al personale della capitaneria di Porto di Pesaro intervenuto via terra.

L’azione sinergica tra guardia costiera, servizio ospedaliero 118 e croce rossa si inserisce nell’ambito delle intese esistenti a livello centrale e territoriale per fornire una più efficace e tempestiva risposta alle emergenze in mare a salvaguardia della pubblica incolumità.

La capitaneria di Porto di Pesaro raccomanda a tutti i diportisti la massima prudenza e attenzione al rispetto delle norme di sicurezza della navigazione per scongiurare qualsiasi rischio ed al contempo, resta a disposizione per tutte le informazioni utili riguardanti il corretto utilizzo della costa e del mare.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>